fbpx
Mandorlini: «Gol evitabile, loro bravi a crearsi l’episodio»
Mandorlini: «Gol evitabile, loro bravi a crearsi l’episodio»

Cremonese-Venezia, le dichiarazioni di Andrea Mandorlini al termine della 10° giornata di campionato di Serie B 2018/2019, giocata contro il suo amico Zenga

Sabato il Benevento, ora il Venezia. E venerdì si va a Verona. Seconda sconfitta consecutiva per la Cremonese, e ora per Mandorlini la panchina è meno salda: «C’è amarezza perché ci siamo preparati bene, ma è chiaro che siamo stati troppo poco pericolosi» – ha commentato il mister ravennate in sala stampa – «Non eravamo abituati alle sconfitte, ora ne sono arrivate due consecutive. La partita è stata decisa da un episodio, perdendo la palla sulla trequarti. Un gol evitabile».

«La nostra manovra era corretta, secondo me abbiamo fatto girare bene palla, però quando poi dobbiamo concretizzare ci manca qualcosa». – ha proseguito Mandorlini rispondendo alle domande dei giornalisti – «Sapevamo sarebbe stata dura, sapevo che erano bravi in contropiede: loro sono stati bravi a crearsi l’episodio e colpire, noi no».

Continuano anche a esserci troppi infortuni: «Sì, siamo anche incerottati oltre al fatto che stiamo accumulando sconfitte. Non è un momento difficile, ma dobbiamo reagire e uscirne insieme. Oggi i ragazzi hanno dato tanto, venerdì si torna in campo e bisognerà dare ancora di più». Su Emmers: «Aveva problemi intestinali, ha provato a giocare ma ad un certo punto la situazione era divenuta ingestibile»

Fonte: dal nostro inviato Nicolò Casali
Ogni replica necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: