fbpx
Livorno, Breda: «La Cremonese è una squadra forte»
Livorno, Breda: «La Cremonese è una squadra forte»

Parla Breda: «Dovremo essere bravi a sfruttare i loro punti deboli (della Cremo, ndr). Per noi, domani è fondamentale fare punti»

In vista di Cremonese-Livorno, mister Breda ha rilasciato alcune parole riguardo la sua squadra: «Il gruppo è compatto, in questi giorni di ritiro abbiamo lavorato molto bene. Ho visto attenzione e concentrazione negli allenamenti. Il terreno di gioco dove abbiamo svolto le sedute era in buone condizioni, abbiamo potuto fare una giusta preparazione alla partita. I segnali sono positivi, siamo pronti a fare una bella gara».

RITIRO –  Infatti gli amaranto  sono in ritiro da mercoledì in Lombardia per preparare la sfida allo Zini di domani sabato 30 novembre. Breda è stato chiaro: vuole i tre punti e, anche se non lascia intendere molto sulle sue scelte, si preannuncia una rivoluzione nella formazione. Si prevede il probabile ritorno della difesa a tre, Gasbarro e Mazzeo in campo dal primo minuto e il classe 2000 Plizzari al posto di Zima in porta.

Breda Livorno

SULLA CREMO – L’allenatore del Livorno si esprime anche nei riguardi della Cremo, avversario che lo aspetta in campo nella quattordicesima giornata: «La Cremonese è una squadra forte, con una rosa molto ampia. Erano partiti con molti pronostici a favore, poi hanno incontrato alcune difficoltà. Noi dovremo essere bravi a sfruttare i loro punti deboli. Per noi, domani, è fondamentale fare punti.» Delinea così la Cremo come un avversario potenzialmente temibile, ma la priorità è non soccomberle e portare a casa i punti. Certo, anche i grigiorossi hanno un gran bisogno di portare a casa la vittoria, come spiegato stamattina da mister Baroni.

 

Rebecca Cambiati
Rebecca Cambiati

Potrebbe interessarti anche: