fbpx
Le pagelle – Ghisolfi, esordio super. Ceravolo, gol da attaccante di razza
Le pagelle – Ghisolfi, esordio super. Ceravolo, gol da attaccante di razza

Le pagelle di Cremonese-Arezzo, terminata 4-0: segnano Ceravolo, Fiordaliso e due volte Gaetano. Grande prestazione del centrocampista classe 2002

VOLPE, sv.
Più che vederlo, lo si sente: comanda a gran voce la difesa, richiamando in posizione i compagni. Nessun intervento degno di nota, l’Arezzo non conclude quasi mai verso la porta grigiorossa.

NARDI, voto 6
L’emergenza difensiva della Cremo lo costringe a partire subito titolare (e pure fuori ruolo): commette qualche sbavatura in disimpegno ma disputa comunque una discreta partita mettendo la sua corsa al servizio della squadra.

BIANCHETTI, voto 6
Comanda la difesa, essendo l’unico con una discreta esperienza. Gioca bene sull’uomo, pecca invece in fase di impostazione quando sbaglia qualche lancio più del solito. Rischia nel finale, quando da già ammonito commette un duro fallo a metà campo.

FIORDALISO, voto 6.5
Piacevole sorpresa, dimostra affidabilità anche giocando in mezzo alla difesa. Sane gli scappa solo una volta, per il resto gioca d’astuzia e lo anticipa sempre. Segna lui la seconda rete quando devia da opportunista il colpo di testa di Strizzolo.

VALERI, voto 6
Meno positivo rispetto al suo ingresso contro il Cittadella, quando era stato tra i migliori. Gioca molto basso, stringe spesso per aiutare Fiordaliso in marcatura. Meglio nella ripresa quando prende campo e fiducia.

GHISOLFI, voto 7
Bisoli ha fiducia nel ragazzo che lo ripaga con una prestazione da tuttocampista: ferma un paio di azioni pericolose degli ospiti, ribalta il gioco con qualità. Va vicino al gol in un paio di occasioni, si candida ad entrare nelle rotazioni anche in campionato.

CASTAGNETTI, voto 6
Con l’Arezzo che gioca a non scoprirsi trova poco spazio per i suoi lanci. Si abbassa spesso tra i centrali per curare gli inserimenti dell’ex Picchi che gioca dietro le punte. Esce a fine primo tempo per far spazio a Gustafson.

DELI, voto 6
I mesi lontano dal campo si sentono tutti. Fatica in mezzo ad accorciare sull’uomo con i tempi che chiede Bisoli, quando però punta palla al piede si vede tutta la sua qualità. Prende un giallo evitabile per una simulazione al limite dell’area.

BUONAIUTO, voto 6
Nel primo tempo è il grigiorosso che va più vicino alla rete: una volta è bravo Tarolli a deviare, nelle altre due occasioni potrebbe fare meglio. Come Deli non sembra al massimo della condizione, a volte tarda a rientrare, Bisoli infatti lo sostituisce dopo un quarto d’ora della ripresa.

CELAR, voto 5.5
Sfiora il gol con un bel tiro deviato in angolo dalla difesa. Fatica a trovare spazi per lanciarsi in profondità, esce a fine primo tempo senza essere riuscito a lasciare il segno sulla partita.

CERAVOLO, voto 6.5
Il gol dimostra che la belva c’è ancora: va incontro alla palla e anticipa il movimento trovando una deviazione fondamentale e sblocca una partita che stava diventando complicata. Gioca molto con i compagni e aiuta in fase difensiva, coprendo Buonaiuto che spesso fatica a rientrare.

 

Sono entrati:

GUSTAFSON, voto 6
Entra al posto di Castagnetti e si piazza davanti alla difesa. Nel secondo tempo l’Arezzo cala molto soprattutto dal punto di vista fisico, si limita a coprire la zona con attenzione.

GAETANO, voto 7
Il suo ingresso dà una bella scossa alla manovra della Cremo: da un suo tiro nasce il corner che Ceravolo trasforma in rete. Sbaglia un paio di gol facili prima di scatenarsi nel recupero con una bella doppietta.

STRIZZOLO, voto 6.5
La sua fisicità è sempre utile, soprattutto a gara in corso e con la squadra in vantaggio. Il suo colpo di testa porta Fiordaliso a segnare la rete del 2-0, poi serve a Gaetano la palla della terza rete.

PINATO, voto 6.5
Parte forte con una discesa che porta all’occasione di Gaetano. Nella seconda parte di gara la Cremo abbassa il ritmo per portare a casa il risultato, lui amministra giocando con intelligenza. Si procura l’angolo da cui nasce il raddoppio di Strizzolo.

CRESCENZI, sv.

 

L’allenatore:

BISOLI, voto 7
Fa ampio ricorso al turnover ma porta comunque a casa la qualificazione risparmiando gli acciaccati. Ghisolfi in campo 90’ è la più bella notizia di giornata, il ragazzo si candida ad entrare nelle rotazioni anche in campionato. Subito dietro la prestazione di Ceravolo: la belva ha ancora i colpi dell’attaccante di razza, a uno così non si può rinunciare facilmente.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Cremo-Legnago, Top&Flop dei grigiorossi

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole