fbpx
Giudice Sportivo, multa salata per la Cremonese
Giudice Sportivo, multa salata per la Cremonese

Ammenda di 4mila euro inflitta alla Cremonese per le “numerose palle di carta” gettate dagli spalti nei confronti degli ufficiali di gara

Nessun provvedimento disciplinare in casa Cremonese dopo il posticipo contro il Frosinone, ma il Giudice Sportivo ha inflitto un’ammenda di 4mila euro alla società grigiorossa “per avere suoi sostenitori, al termine della gara, lanciato all’indirizzo degli Ufficiali di gara, mentre uscivano dal terreno di giuoco, numerose palle di carta”. Così si legge nel comunicato apparso sui canali ufficiali della Lega B. Nessun giocatore squalificato né per la squadra di Baroni, né per il Benevento di Inzaghi, avversario della Cremo nel turno infrasettimanale (mercoledì 30 ottobre, ore 18.50). Risalta la squalifica per tre giornate inflitta a Samuele Birindelli del Pisa, che nel derby con il Livorno ha colpito con una manata al volto un avversario, il tutto a gioco fermo.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: