fbpx
Frosinone-Cremonese, le probabili formazioni
Frosinone-Cremonese, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Frosinone e Cremonese, che scenderanno in campo questo pomeriggio per la ventottesima giornata di Serie B

La Cremonese torna al Benito Stirpe dopo averlo inaugurato circa due anni e mezzo fa, quando ancora Tesser era sulla panchina grigiorossa. Quella era finì 0-0, e a distanza di molto tempo, con tanti allenatori che si sono alternati alla Cremo, oggi firmeremmo per un punto in casa del Frosinone, attualmente secondo in classifica in Serie B. Sarà il primo match di mister Pierpaolo Bisoli alla guida dei grigiorossi, disperatamente alla ricerca di punti salvezza dopo il clamoroso capitombolo interno contro l’Empoli nell’infrasettimanale dello Stadio Zini. I ciociari, invece, arrivano dal pari in rimonta contro il Livorno, che ha combattuto con le unghie e con i denti nonostante sia ultimo da tantissimo. Il risultato parrebbe scontato, la Cremo deve lottare per sovvertire il pronostico e tornare in corsa.

QUI FROSINONE – Il Frosinone, che non perde in campionato dal 26 dicembre e che prima di questo martedì veniva da 6 vittorie di fila, scenderà in campo con il consueto 3-5-2, modulo preferito da mister Alessandro Nesta. Davanti al portiere Francesco Bardi, terzetto composto da Brighenti (cugino dell’ex bandiera grigiorossa Andrea), Ariaudo e Capuano. I quinti di centrocampo dovrebbero essere Salvi a destra (favorito su Paganini, rientrante) e Beghetto a sinistra, mentre in mezzo, di fianco a Maiello, Rohden e uno fra Haas e Tabanelli. In attacco, con Dionisi, che realizzò un gol nella gara di andata, pronto il serbo-americano Novakovich. Citro pronto a subentrare in corso.

QUI CREMONA – Prima da mister della Cremonese per Pierpaolo Bisoli, che è stato più indecifrabile che mai nella conferenza stampa (senza giornalisti presenti, causa direttive per l’emergenza coronavirus) per quanto riguarda l’aspetto tecnico-tattico. Difficile capire se, visto anche il poco tempo a disposizione, terrà il 3-5-2 o schiererà i grigiorossi già con un inedito 4-3-3. Noi proponiamo una Cremo con il 3-5-2, modulo che la squadra conosce molto bene: rientra Agazzi fra i pali, difesa obbligata con Bianchetti, Terranova e Ravanelli. A centrocampo, ballottaggio Zortea-Mogos sulla destra, in mezzo – senza lo squalificato Arini, unico con Claiton – riecco Castagnetti in cabina di regia; mezzali Valzania e Deli, Migliore a sinistra. In attacco spazio ancora a Parigini-Ciofani.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Salvi, Rohden, Maiello, Haas, Beghetto; Dionisi, Novakovich. All. Nesta

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea, Valzania, Castagnetti, Deli, Migliore; Parigini, Ciofani. All. Bisoli


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: