fbpx
Di Carmine: «Il mio gol una liberazione»
Di Carmine: «Il mio gol una liberazione»

La gioia di Di Carmine dopo la sua prima rete con la Cremo: «Venivo da un anno difficile, il gol è importante. Bravi a colpire nel momento giusto»

Il primo gol non si scorda mai. Nel successo interno con la Ternana Samuel Di Carmine ha trovato la prima rete in grigiorosso, un regalo di compleanno in ritardo di qualche giorno. Al termine della gara ha risposto alle domande dei giornalisti: «Gol importantissimo per me, che arrivo da un anno difficile in cui non sono riuscito a segnare e per uno come me, che vive di gol, è una liberazione. Lo dedico a Davide Ciampelli, una persona a me molto cara». Con questo successo la Cremo sale a 15 punti: «Vittoria importante che dà morale e ci fa andare avanti meglio per lavorare di settimana in settimana. Siamo stati bravi a colpirli al momento giusto e a difendere, Sarr è stato bravissimo. Ci aspettavamo una partita difficile e così è stato, la Ternana veniva da 7 punti in 3 partite».

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: