fbpx
Cremonese, zero vittorie allo Stadio Zini
Cremonese, zero vittorie allo Stadio Zini

La Cremonese perde con il Parma e non riesce a portare a casa la prima vittoria stagionale davanti ai propri tifosi

La Cremonese non sa più vincere allo Stadio Zini. Ennesimo passo falso della squadra grigiorossa che perde per 2-1 contro il Parma. Oltre alla sconfitta, un altro dato preoccupante è rappresentato dalle statistiche riguardanti i punti collezionati in “casa”: nelle prime cinque giornate giocate allo Stadio Zini, la Cremonese ha raccolto soltanto tre punti. Tuttavia, questi punti non rappresentano alcuna vittoria, bensì tre pareggi arrivati con Catanzaro, Sampdoria e Ascoli. A questa pareggite si aggiungono, però, anche le due sconfitte con Bari e Parma, dirette rivali per la promozione. Lo zero nella casella vittorie in casa è sicuramente un campanello d’allarme per la squadra di mister Stroppa e mostra come al momento lo stadio di casa non rappresenta più un fortino per la Cremonese.

STAGIONI PRECEDENTI – Se guardiamo alle stagioni precedenti ci accorgiamo facilmente di come lo Stadio Zini abbia da sempre rappresentato “l’uomo in più” per la squadra grigiorossa. Anche durante la difficile stagione di Serie A dell’anno scorso, i numeri confermano questo trend. Cinque, infatti, sono state le vittorie complessive della Cremonese nella stagione 22-23 quattro delle quali avvenute proprio a Cremona. Nella stagione 21-22, culminata con la promozione nella serie maggiore, la squadra dell’ormai ex mister Pecchia perse soltanto due volte nelle sfide casalinghe e ottenne un totale di undici vittorie. Eppure quest’anno le statistiche sembrano del tutto opposte. Ci auguriamo che la maledizione dello Stadio Zini possa interrompersi già dalla prossima partita casalinga di sabato 21 ottobre quando a Cremona arriverà il Sudtirol dell’ex allenatore Pierpaolo Bisoli.

Enrico Girelli

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, chi è Andrea Fulignati

Cremonese, chi è Andrea Fulignati