fbpx
Cremonese, Viali torna allo Zini da avversario dopo tanti anni
Cremonese, Viali torna allo Zini da avversario dopo tanti anni

Era il 2016 quando Viali, oggi tecnico dell’Ascoli, sfidava in campionato la Cremonese. Con i grigiorossi, per lui, 82 presenze in C

Tante stagioni da spettatore in tribuna allo Zini, davanti alla nostra postazione stampa. In Serie B come in Serie C. Sabato pomeriggio, 23 settembre 2023, sarà avversario della Cremonese sul campo. Parliamo di William Viali, oggi mister dell’Ascoli, legato a Cremona per aver vestito la maglia grigiorossa all’inizio dell’era Arvedi, tra il 2008 e il 2010. Anche con la fascia da capitano al braccio in diverse circostanze. Un ritorno allo Zini che darà dunque sensazioni particolari a Viali: l’ultima volta, da mister, risale al 2015-2016, quando era sulla panchina del Pro Piacenza. Partita che finì 1-0 con gol decisivo della Cremo di Andrea Brighenti (tanto per cambiare).

IL PERCORSO – Quel campionato fu l’unico in cui William Viali è stato avversario della Cremonese, da allenatore. Sarà dunque la seconda volta allo Zini da rivale dei grigiorossi, a quasi otto stagioni di distanza. Da calciatore, ha chiuso la carriera proprio con la Cremo, terza squadra in cui ha giocato più gare dopo Lecce e Treviso (82 presenze, 6 reti). Il tutto si è concluso in quel durissimo pomeriggio di Varese, il 13 giugno 2010, quando furono i biancorossi ad accedere in Serie B dai playoff, ribaltando il vantaggio per 1-0 della Cremo di una settimana prima allo Zini. Ha affrontato i grigiorossi in soltanto due occasioni, addirittura nella stagione di Serie B 1998-1999: Viali giocava nel Lecce e vinse sia all’andata che al ritorno (2-0 a Cremona, 2-1 al Via del Mare).

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Catanzaro, un uomo in missione

Catanzaro, un uomo in missione

16 anni senza il grande Erminio Favalli

16 anni senza il grande Erminio Favalli