fbpx
Cremonese, mercato: tanti i giovani nel mirino
Cremonese, mercato: tanti i giovani nel mirino

La Cremonese sembra muoversi sul mercato nella direzione dichiarata: sono già tanti gli under 25 accostati al club grigiorosso

Le parole del ds Simone Giacchetta sembrano avere un riscontro empirico anche nei tanti nomi che ogni giorno vengono accostati alla Cremonese in chiave mercato in entrata. Difatti, sono già molti i ragazzi under 25 sui cui il club di via Postumia sembra aver messo gli occhi: da Pedro Mendes dell’Ascoli, 24enne, passando per Marcandalli del Genoa e Obert del Cagliari, entrambi classe 2002, fino al giovane Ambrosino del Napoli. Un aspetto in controtendenza con le ultime sessioni di mercato, è anche il fatto che molti dei ragazzi citati sulle pagine dei quotidiani e dei portali online provengano dalla Serie C: è il caso di Seghetti e Iannoni del Perugia, o di Turricchia della Juve Next Gen. Alcuni, invece, arrivano dall’estero, come Vital dell’Estoril o Đapo del Domzale. La Cremo non è solita puntare su questo tipo di scommesse, pane di squadre come il Cittadella, ad esempio. Ma non è detto che non siano mosse in grado di pagare molto più di quanto non vi si debba investire. L’esempio più recente è quello di Valeri, pescato in un Cesena che nel 2020 navigava a metà classifica in terza serie. Ovviamente, oltre ai possibili acquisti, sarà bene valutare anche quanto c’è già in casa, a partire dalle stelle della Primavera Stuckler e Della Rovere.

Michele Iondini

Potrebbe interessarti anche: