fbpx
Cremonese-Cosenza, le probabili formazioni
Cremonese-Cosenza, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Cremonese e Cosenza, che questa sera scenderanno in campo per dar vita alla trentesima giornata del campionato di B

Del match fra Cremonese e Cosenza abbiamo parlato a volontà in settimana: è una sfida cruciale, importantissima per il discorso salvezza, per entrambe le squadre. Lo ha detto mister Bisoli in conferenza, è una partita che può dare uno scossone alla classifica, per chi riuscirà a portare a casa l’intera posta in palio. Effettivamente, il pareggio non servirebbe a nessuno. Dalla parte opposta, mister Occhiuzzi ha detto di voler fare la prestazione allo Stadio Zini, che si prepara – ahinoi – ad ospitare per la terza volta… gli spalti deserti a causa della pandemia da coronavirus.

QUI CREMONA – Oltre a Migliore, che abbandonerà la Cremonese fra qualche giorno per i motivi noti, salteranno il Cosenza anche gli infortunati Piccolo (ormai fermo da tempo) e Deli (ne avrà per qualche settimana). Mister Bisoli alla ricerca del primi 3 punti in casa: in porta Ravaglia, nella difesa a quattro Crescenzi a sinistra, Bianchetti a destra e il solito duo Ravanelli-Terranova al centro. Valzania e Castagnetti confermati in mezzo al campo, sulla sinistra ballottaggio fra Arini e Kingsley, che stavolta dovrebbe essere vinto dal Samurai ex Avellino e Spal. Al centro del tridente offensivo rivedremo Daniel Ciofani dal primo minuto, Parigini o Ceravolo a sinistra e dubbio Palombi-Gaetano per la fascia destra. Scalda i motivi anche Zan Celar, entrato a gara in corso sia con l’Ascoli che col Benevento.

QUI COSENZA – Risolto il contratto con Pillon, il nuovo mister Occhiuzzi ha trovato il successo all’esordio: importante 2-1 ai danni della Virtus Entella. Proverà a fare il bis a Cremona, per il classico match da 6 punti. Nel 3-4-3, davanti al portiere Perina, capitan Idda comanderà la retroguardia insieme a Schiavi e Legittimo; a centrocampo, senza lo squalificato Kanouté, Sciaudone è favorito su Broh e Prezioso per affiancare l’ex grigiorosso Bruccini. Esterno destro Casasola, a sinistra confermato D’Orazio. Tornerà sotto il Torrazzo con un’altra maglia Carretta, che con la Cremo ha segnato un solo gol in 30 presenze lo scorso anno. Completeranno il tridente Baez a sinistra e l’ex Premier Rivière al centro. Squalificato Asencio, out per infortunio Pierini, Machach e Lazaar. Convocato il giovanissimo Aceto.

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli, Crescenzi; Arini, Castagnetti, Valzania; Palombi, Ciofani, Parigini. All. Bisoli

COSENZA (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi, Legittimo; Casasola, Bruccini, Sciaudone, D’Orazio; Carretta, Rivière, Baez. All. Occhiuzzi


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, il gol di Strizzolo sfata tre tabù

Cremo, il gol di Strizzolo sfata tre tabù

LIVE Reggiana-Cremo 1-1, finisce qui

LIVE Reggiana-Cremo 1-1, finisce qui

Reggiana-Cremonese, i convocati di Bisoli

Reggiana-Cremonese, i convocati di Bisoli