fbpx
Cremonese-Chievo, allo Zini torna Vasile Mogos
Cremonese-Chievo, allo Zini torna Vasile Mogos

Dopo due stagioni e sette gol con la Cremonese, domani Vasile Mogos tornerà allo Zini da ex per la prima volta. Con il Chievo la decise proprio lui

Vasile Mogos torna allo Zini, stavolta da avversario. Domani pomeriggio, in occasione di Cremonese-ChievoVerona, il terzino classe 1992 di Vaslui farà ritorno a Cremona, dove ha giocato fino alla scorsa estate. Arrivato nel 2018 dall’Ascoli, con la casacca grigiorossa indosso Mogos ha giocato 66 partite, suo record personale, mettendo a segno ben 7 reti in due stagioni, rivelandosi goleador. L’annata più entusiasmante per lui è stata sicuramente quella tra il 2018 e il 2019, quando con 4 reti è stato il terzo miglior marcatore della rosa, e con 3.454 minuti giocati è stato l’unico giocatore di movimento della Serie B a non saltare nemmeno un minuto di gioco.

DECISIVO – Curiosamente, la scorsa stagione il 28enne rumeno lasciò il segno in entrambe le gare giocate contro il Chievo: all’andata si fece espellere per doppia ammonizione (fallo su Meggiorini e poi proteste), mentre al ritorno la sua rete su calcio di punizione al 90′ regalò tre punti vitali alla Cremonese nella corsa alla salvezza. Stavolta Terranova e compagni dovranno essere bravi ad aggirare il loro ex amico e “collega”, che ha già saputo sconfiggere i grigiorossi con una sua rete (Reggiana-Cremonese 1-0, stagione 15-16).

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Gli ex, Simone Sales ufficiale al Catania

Gli ex, Simone Sales ufficiale al Catania