fbpx
Cremonese, all’Arechi mai una vittoria: bisogna sfatare il tabù
Cremonese, all’Arechi mai una vittoria: bisogna sfatare il tabù

Ad Alvini il compito di cambiare le sorti dei precedenti fra Salernitana e Cremonese: i grigiorossi non hanno mai vinto all’Arechi

Nella storia Cremonese e Salernitana si sono affrontate 24 volte e fra le due regna un equilibrio quasi perfetto: 6 vittorie per la Cremo, 7 per i granata e 11 i pareggi complessivi. I 6 trionfi dei grigiorossi sono arrivati tutti allo Stadio Zini, per questo sabato pomeriggio la squadra di Alvini cercherà di rompere il tabù Arechi, perché nei 12 match disputati in Campania la squadra di casa si è imposta 6 volte. I pareggi sono saliti a 6, l’ultimo dopo il lockdown in quel rocambolesco 3-3 con vittoria sfiorata da parte della Cremo, già con Bisoli, con doppietta di Celar e tiro-cross di Zortea. Da quando i grigiorossi sono tornati in B, a Salerno 1-1 nel 2017-18, brutta sconfitta per 2-0 con Rastelli nel 2018-19 (e che portò all’esonero del ds Rinaudo e all’avvento di Bonato) e il 2-1 del 23 novembre 2020 con vantaggio immediato di Valzania e rimonta firmata Djuric-Kupisz.

ALTRI DATI – Nell’ultima sfida tra Salernitana e Cremonese, risalente al 6 marzo 2021, Pecchia era sulla panchina dei grigiorossi e i granata s’imposero allo Zini per 1-0 con rete dell’ex Djuric al 14′. In precedenza, nel 2019 in casa, fu Ciofani a decidere il match in favore della squadra da poco ereditata da Marco Baroni. Prima di quel successo la Cremo non batteva la Salernitana dal 1991, da quando furono Dezotti e Ceramicola (autorete) a decidere il match, che si disputava in Serie B. Il primissimo confronto fra i due club in terra campana risale al 1948-49, con la Salernitana che ebbe la meglio addirittura per 6-2, in cadetteria. Gli unici incontri di Serie C/Lega Pro sono del 1956-57, 1957-58 e 2010-11.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: