fbpx
CremoMercato 22/11, si guarda in casa Verona
CremoMercato 22/11, si guarda in casa Verona

Il campionato si ferma, CremoMercato riparte: le prime indiscrezioni sulla Cremonese. Idee Lasagna e Henry, Giacchetta smentisce su Ilkhan

Il 2022 in campo della Serie A si è concluso, e come in ogni sosta che si rispetti hanno già iniziato a circolare le prime voci di calciomercato, anche per quanto riguarda la Cremonese. Per questo motivo, dopo il grande successo dell’edizione estiva, riparte CremoMercato, una serie di articoli che vi terrà aggiornati su tutte le voci riguardanti i grigiorossi (soprattutto in entrata) provenienti dal web e dalla carta stampata. N.B.: oltre a questi articoli, nella sezione calciomercato del nostro sito potrete trovare pezzi di approfondimento esclusivi della nostra redazione. Continuate a seguirci!

ALL’ATTACCO – Anche le ultime voci di mercato confermano che la Cremonese cerca rinforzi in attacco che conoscano già la Serie A: dopo Caputo e Shomurodov (che la Roma vorrebbe cedere a titolo definitivo), la Gazzetta dello Sport fa i nomi di Lasagna e Henry dell’Hellas Verona. L’attaccante mantovano sarebbe adatto al sistema di gioco di mister Alvini, ma il suo contratto scade nel 2025. Il francese ha fatto bene lo scorso anno al Venezia ed è arrivato a Verona quest’estate per 5 milioni di euro più il 40% della rivendita futura. Giacchetta smentisce TuttoSport, che aveva fatto il nome di Emirhan Ilkhan, (2004 del Torino) per il centrocampo, mentre Cremona1 parla del trequartista moldavo Victor Stina, classe 1998 che milita nella Serie B greca con il Panserraikos. Secondo La Provincia in difesa si tiene d’occhio Colley, che ha regalato alla Sampdoria la vittoria allo Zini dello scorso 24 ottobre. Con l’addio di Radu che pare sempre più probabile, la Cremo pensa al ritorno di Ravaglia (QUI i dettagli).


Ecco tutti i giocatori accostati alla Cremonese sin qui:

  1. Nicola Ravaglia (por, 1988, Sampdoria)
  2. Thomas Henry (att, 1994, Hellas Verona)
  3. Kevin Lasagna (att, 1992, Hellas Verona)
  4. Omar Colley (dif, 1992, Sampdoria)
  5. Victor Stina (cen, 2004, Panserraikos)
  6. Emirhan Ilkhan (cen, 2004, Torino)
  7. Eldor Shomurodov (att, 1995, Roma)
  8. Edoardo Bove (cen, 2002, Roma)
  9. Francesco Caputo (att, 1987, Sampdoria)
  10. Roberto Gagliardini (cen, 1994, Inter)
  11. Gianluca Gaetano (cen, 2000, Napoli)
Redazione

Potrebbe interessarti anche: