fbpx
Cremo, terza partita di fila senza subire gol
Cremo, terza partita di fila senza subire gol

Serie aperta di imbattibilità per Ravaglia di 305 minuti, esclusi i recuperi. L’ultimo gol incassato dalla Cremo risale al 10 luglio (sul campo del Livorno)

Per la Cremonese il pareggio di ieri sera contro lo Spezia significa non solo portare a 6 la striscia di risultati utili consecutivi, ma anche raggiungere quota 3 partite intere di fila senza incassare gol. Merito di una fase difensiva dominante: i meccanismi del quartetto solito con Bianchetti a destra, Ravanelli-Terranova in mezzo e Crescenzi a sinistra (eccetto qualche cambio forzato sugli esterni) sono oliati e si vede, a cui aggiungiamo un Ravaglia sugli scudi. Decisivo il suo intervento ieri sul destro di Di Gaudio al 33′ del secondo tempo. L’ultima rete subìta dal portiere romagnolo risale alla trasferta di Livorno, il colpo di testa di Coppola al 55′ del secondo tempo (era il 10 luglio). Senza i recuperi, parliamo di una serie aperta di 305 minuti di imbattibilità. Ora va portata avanti, anche se a Castellammare mancherà un tassello fondamentale: Emanuele Terranova, squalificato.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa

La Cremonese a Cagliari per il Terzo Turno di Coppa