fbpx
Cremonese-Spezia 0-0, tabellino e cronaca
Cremonese-Spezia 0-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Spezia, gara valida per la 36esima giornata del campionato di Serie BKT 2019-2020


SERIE BKT 2019-2020
36° giornata

Venerdì 24 luglio 2020
Stadio Giovanni Zini

Cremona | Ore 21

CREMONESE-SPEZIA 0-0  (0-0) 
RETI: –

 

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi; Zortea (67′ Gaetano), Castagnetti (43′ Arini), Gustafson; Mogos (90’+2 Palombi), Ciofani, Celar (67′ Parigini).
A disp.: De Bono, Volpe, Scarduzio, Claiton, Cella, Ceravolo, Girelli.
All.: Pierpaolo Bisoli

 

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer (63′ Vignali), Erlic, Capradossi (9′ Terzi), Ramos (71′ Bastoni); Bartolomei, Acampora (71′ Ricci), Mora; Ragusa (63′ Di Gaudio), Nzola, Gyasi.
A disp.:
 Krapikas, Desjardins, Gudjohnsen, Vitale.
All.: Vincenzo Italiano

 

ARBITRO: Sig. Luca Massimi della sezione di Termoli (Assistenti: Sig. Alessandro Cipressa della sezione di Lecce e il Sig. Giuseppe Perrotti di Campobasso. Quarto uomo: Sig. Alessandro Prontera di Bologna)

NOTE: Serata serena a Cremona, con solo qualche nuvola in cielo. Registrati circa 23° C. Terranova (C) ammonito al 68′ per gioco scorretto. Gaetano (C) ammonito al 76′ per gioco scorretto. Crescenzi (C) ammonito all’80’ per gioco scorretto.

AMMONITI: Terranova (C), Gaetano (C), Crescenzi (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 3-8
RECUPERI: 3′ ; 4′

La cronaca della partita

Non poche sorprese per mister Bisoli per quanto riguarda la sua Cremonese, che questa sera si gioca una fetta importantissima di salvezza: a centrocampo né Arini né Gaetano, preferiti Gustafson e Zortea (adattato) vicino a Castagnetti. Davanti, Celar e Mogos a supporto di Ciofani, alla 500esima fra i Pro. Tutto confermato nello Spezia, se non il terzino a sinistra: gioca Juan Ramos e non Vitale. Il tridente vede Nzola insieme a Ragusa e Gyasi.

PRIMO TEMPO

1’ – Via al match dello Stadio Zini.
9’ – Cambio immediato per lo Spezia: fuori Capradossi per infortunio, in campo l’esperto Terzi.
10’ – È partito bene lo Spezia: sugli sviluppi del secondo corner a favore, conclusione mancina dal limite di Mora e parata a terra di Ravaglia.
33’ – Buona occasione per lo Spezia: bel giro palla al limite, mancino di Ragusa da fuori che non inquadra lo specchio della porta. Nessun problema per Ravaglia.
36’ – Insiste la squadra ospite: siluro di Acampora col mancino dalla distanza, Ravaglia para con qualche difficoltà.
41’ – Punizione dalla destra di Castagnetti, stacca alto Bianchetti. L’ha presa male.
43’ – Cambio Cremo: out l’infortunato Castagnetti, dentro Arini. L’ex Empoli era rimasto vittima di un contrasto nei minuti precedenti, aveva stretto i denti ma non è riuscito a chiudere la prima frazione.
44’ – Traversa di Zortea direttamente da calcio d’angolo! Scuffet costretto ad alzare nuovamente in corner. Cremo pressante nel finale di tempo.
45’ – Tre di recupero allo Zini.
45’+3 – Fine del primo tempo: Cremonese-Spezia 0-0.

SECONDO TEMPO

1’ – Via alla ripresa.
13’ – Colpo di testa di Terranova, palla alta sopra la traversa. Secondo tempo simile al primo: lo Spezia fa la partita, la Cremo cerca di far male in ripartenza.
18’ – Doppio cambio Spezia: dentro Vignali e Di Gaudio per Ferrer e Ragusa.
20’ – Grandissima occasione per la Cremo: grande apertura di Ciofani sulla sinistra per Celar, che punta Vignali, scaraventa verso la porta un destro molto insidioso e la palla esce di pochissimo alla destra di Scuffet.
22’ – Doppio cambio Cremo: Parigini e Gaetano per Celar e Zortea.
23’ – Subito si fa vedere Gaetano: slalom fra due avversari, mancino però troppo morbido e Scuffet para facile.
23’ – Ammonizione per Terranova per fallo su Gyasi. Era ammonito, salterà la partita di Castellammare di lunedì.
25’ – Occasione Spezia: mancino di Terzi dalla lunga distanza, forte ma centrale. Ravaglia fa suo il pallone e fa ripartire la Cremo. Momento cruciale del match.
26’ – Doppio cambio Spezia: in campo Ricci e Bastoni per Acampora e Ramos.
30’ – Gustafson lancia Ciofani in profondità, l’attaccante prende fallo da Scuffet e l’arbitro fischia il rigore. Poi però il primo assistente segnala fuorigioco e si ribalta tutto.
31’ – Ammonizione per Gaetano per fallo su Mora.
33’ – Incredibile occasione per lo Spezia: Di Gaudio colpisce col destro a botta sicura sul secondo palo, da buona posizione, e autentico miracolo di Ravaglia in calcio d’angolo. La più grande chance del match.
35’ – Ammonito anche Crescenzi per gioco scorretto.
41’ – Conclusione di Bartolomei, para Ravaglia.
45’ – Quattro di recupero allo Zini.
45’+1 – Altra grande chance per lo Spezia: dal centro dell’area, in mischia, calcia forte Bastoni e per fortuna per la Cremo nessuno devia la traiettoria. Allora Ravaglia prende e blocca anche questa.
45’+2 – Cambio Cremo: Palombi per Mogos.
45’+4 – Fine della partita: Cremonese-Spezia 0-0.
Cremo e Spezia si dividono un punto allo Stadio Zini al termine di una gara intensa, a ritmi sostenuti. L’occasione più grande al 33’ della ripresa, con il miracolo di Ravaglia sul destro di Di Gaudio. I grigiorossi hanno saputo difendersi dai ripetuti attacchi spezzini, ma non sono riusciti a concretizzare le poche occasioni in ripartenza. Ora la classifica vede i grigiorossi a 45 punti come il Perugia, a +3 sui playout.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: