fbpx
Cosenza, Braglia: «Voglio più coraggio»
Cosenza, Braglia: «Voglio più coraggio»

Mister Piero Braglia presenta la partita contro la Cremonese: «Mi sento sempre in discussione. Si sbaglia chi pensa che non ho più voglia che capacità»

Non viene sicuramente da un buon periodo il Cosenza, vittorioso soltanto una volta su dieci gare. Ma a non essere piaciuto al tecnico Braglia è soprattutto l’atteggiamento: «Abbiamo giocato male le gare con Livorno ed Entella. Probabilmente non avevamo recuperato le giuste dosi di concentrazione e di forza fisica. Sulla gara giocata a Chiavari devo dire che abbiamo sbagliato l’approccio alla gara. Pensavamo di essere diventati bravi tutto d’un tratto. Mi prendo la responsabilità perché decido io chi mandare in campo ma devo precisare che tutti abbiamo sbagliato, nessuno escluso».

CREMONESE – Si affronteranno due squadre che sono ultime nella speciale classifica gol segnati: «Cremonese all’ultima spiaggia? Se a Baroni, che ha una squadra con qualche punto in più di noi, traballa la panchina a me  dovrebbe traballare tutta la casa. Non  mi piace parlare degli altri, non mi sembra corretto».

FATTORE MARULLA – I calabresi non hanno ancora vinto in casa quest’anno: «Sento questa partita come le altre ma adesso è ora di centrare la prima vittoria in casa: lo meritiamo noi e lo meritano i tifosi. Le altre le abbiamo toppate per sufficienza. Mi sento sempre in discussione, se qualcuno pensa che io non abbia più voglia né capacità si sta sbagliando di grosso».

I TITOLARI – Ovviamente Braglia non si sbottona sulla formazione da mandare in campo ma sa quello che vuole: «Legittimo gioca sicuramente, che sia con la difesa a tre o a quattro. Anche Sciaudone è un titolare. Ho due giorni per decidere, ma non ci si può fidare solo di undici giocatori all’interno di una rosa ampia. Vorrei però un undici pieno di voglia e di grande temperamento, sono convinto che ci tireremo fuori dai guai».

Fonte: pagina Facebook Lupi si nasce e Ottoetrenta.it

Foto: sito ufficiale Cosenza

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche: