fbpx
Coppa Italia, i risultati dei sedicesimi: dalla B avanti Cremo e Parma
Coppa Italia, i risultati dei sedicesimi: dalla B avanti Cremo e Parma

La Cremonese ha la possibilità di ripetere la straordinaria campagna della scorsa stagione in Coppa Italia. Il tabellone degli ottavi

La Cremonese, nella scorsa stagione, ha fatto della Coppa Italia un sogno proibito, durante il quale i tifosi hanno potuto vivere grandi notti dimenticando le tante amarezze del campionato. Ma la Cremo, che si è divertita a vestire i panni di giant killer, si è dovuta scontrare con la realtà nella doppia semifinale persa contro la Fiorentina. Quest’anno è quasi un déjà-vu, e il tabellonedopo il passaggio agli ottavi grazie al successo sul Cittadelladà la possibilità ai grigiorossi di ripetersi.

I RISULTATI – Agli ottavi di finale la Cremonese sfiderà la Roma di Mourinho proprio come a febbraio (in quel caso però erano i quarti), ma c’è anche un’altra squadra di Serie B che ha passato il turno, il Parma, che ha strapazzato il Lecce al Via del Mare col risultato di 4-2. Ben 5 gare su 8 sono terminate almeno ai tempi supplementari: l’unica che poi si è protratta ai rigori è stata Sassuolo-Spezia, con vittoria finale degli emiliani, che incontreranno l’Atalanta. Facile vittoria per 4-0 della Salernitana sulla Sampdoria, il Bologna ha battuto 2-0 il Verona, il Genoa ha faticato e non poco per superare 2-1 la Reggiana. Un gol al 120′ di Lapadula ha regalato gli ottavi al Cagliari a discapito dell’Udinese e impresa del Frosinone a Torino contro i granata: 2-1 con reti di Ibrahimovic e Reinier.


Ecco tutti i risultati dei sedicesimi di Coppa Italia:

Cremonese-Cittadella 2-1 d.t.s.
Salernitana-Sampdoria 4-0
Bologna-Verona 2-0
Genoa-Reggiana 2-1 d.t.s.
Lecce-Parma 2-4
Udinese-Cagliari 1-2 d.t.s.
Sassuolo-Spezia 5-4 d.c.r. (0-0 d.t.s.)
Torino-Frosinone 1-2 d.t.s.

Ecco gi accoppiamenti per gli ottavi di finale, in programma a gennaio:

Lazio-Genoa
Fiorentina-Parma
Napoli-Frosinone
Inter-Bologna
Juventus-Salernitana
Atalanta-Sassuolo
Roma-Cremonese
Milan-Cagliari

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremonese, chi è Andrea Fulignati

Cremonese, chi è Andrea Fulignati