fbpx
Claiton: «Sarebbe stato più giusto lo 0-0»
Claiton: «Sarebbe stato più giusto lo 0-0»

Le parole del centrale brasiliano Claiton a margine del k.o. subito allo Zini contro il Venezia: «Difficile trovare spazio, sono stati molto bravi e attenti dietro»

Leader del reparto difensivo, Claiton Dos Santos è l’unico calciatore della Cremonese a commentare la sconfitta contro il Venezia in sala stampa. «La sensazione dal campo era che stavamo gestendo bene la partita, loro ci concedevano il palleggio ma poi era difficile trovare lo spazio tra le loro maglie per trovare l’ultimo passaggio» – ha detto ai nostri microfoni il centrale brasiliano – «Dispiace per come sia andata, penso che sarebbe stato più giusto lo 0-0, nel complesso abbiamo creato più noi, loro con due tiri hanno vinto, quello bloccato da Radunovic e il gol».

Non è la prima volta che la Cremonese ha faticato a trovare il pertugio per creare pericoli all’avversario: «Ripeto, lo 0-0 sarebbe stato il risultato corretto perché comunque non riuscivamo a trovare spazi, solo grande gestione di palla». Come fare per tornare a punti? «Venerdì si torna già in campo, dobbiamo recuperare energie mentali e fisiche. Lavoriamo a testa bassa per reagire da subito, non sono un dramma le due sconfitte, può succedere nel corso di un campionato».

A Verona sfida clou, contro un Hellas che vorrà riscattare la sconfitta di Ascoli: «Banco di prova importante, una sfida tosta. Ben venga che arrivi ora, ma noi pensiamo solo a noi stessi». E ci sarà ancora qualche infortunio: «Sono fuori giocatori importanti per il nostro gioco, ma anche da assenti portano il loro contributo. Non ci piangiamo addosso, basta che coloro che scendono in campo diano il massimo».

Fonte: dal nostro inviato Andrea Ferrari
Ogni replica necessita della corretta fonte CuoreGrigiorosso.com

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: