fbpx
Cittadella, Gorini: «Risultato troppo severo»
Cittadella, Gorini: «Risultato troppo severo»

Le parole del tecnico del Cittadella Gorini dopo la sconfitta di Cremona: «La Cremonese non ha creato chissà cosa, i ragazzi sono abbattuti»

Prima sconfitta stagionale per il Cittadella: arriva allo Stadio Zini contro la Cremonese. Il rammarico del tecnico dei veneti Edoardo Gorini al termine del match: «Nel primo tempo abbiamo creato diverse occasioni nitide, purtroppo non siamo riusciti a segnare. Nella ripresa, per assurdo, abbiamo faticato di più da quando eravamo in superiorità numerica». Ci sono anche i complimenti per i grigiorossi: «Sono stati bravi a spezzettare il gioco, poi però anche a perdere tempo. Non siamo riusciti a rimetterla in piedi». Tanti i calci piazzati battuti dai granata: «Abbiamo fatto ciò che è stato provato in settimana, dovevamo di sicuro metterci più cattiveria. Rifletteremo e lavoreremo per migliorarci».

SEVERO RISULTATO«Dispiace per il risultato, anche guardando i dati statistici non è che ci siano state grosse palle gol a favore della Cremonese – recrimina mister Gorini, che rimane fermo a 6 punti in classifica -. Non ci hanno messo in grandissima difficoltà, anzi nel primo tempo siamo stati noi a creare problemi a loro. I ragazzi sono abbattuti, ma questo match ci dà consapevolezza che possiamo giocarcela con tutti. Rivedrò la partita, ma ripeto: un risultato che mi sembra fin troppo severo».

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Parma, una corazzata per la promozione

Parma, una corazzata per la promozione