fbpx
Cittadella-Cremonese 1-3, tabellino e cronaca
Cittadella-Cremonese 1-3, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cittadella-Cremonese, gara valida per la 34° giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019


SERIE BKT 2018/2019
34° giornata

Lunedì 22 aprile 2019, Stadio Piercesare Tombolato
Cittadella (PD) | Ore 21

CITTADELLA-CREMONESE 1-3  (0-2)    | All’andata: 0-0
RETI: 3′ Piccolo (CR), 26′ Montalto (CR), 64′ Scappini (CI) su rig., 90’+2 Carretta (CR)

 

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Cancellotti (82′ Ghiringhelli), Frare, Drudi, Benedetti; Settembrini (88′ Proia), Iori, Branca; Schenetti; Panico (63′ Scappini), Moncini.
A disp.: Maniero (por), Parodi, Camigliano, Pasa, Maniero (cen), Diaw.
All.: Roberto Venturato

 

CREMONESE (3-5-2): Agazzi; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Castrovilli, Arini, Croce (78′ Soddimo), Migliore; Piccolo (67′ Carretta), Montalto (72′ Strizzolo). 
A disp.:
 Ravaglia, Volpe, Rondanini, Del Fabro, Renzetti, Castagnetti, Boultam, Strefezza.
All.: Massimo Rastelli

 

ARBITRO: Sig. Francesco Guccini della sezione di Albano Laziale (Assistenti: Sig. Paolo Formato di Benevento e il Sig. Niccolò Pagliardini di Arezzo. Quarto uomo: Sig. Riccardo Ros di Pordenone)

NOTE: Cielo parzialmente nuvoloso, lieve brezza gelida sul Tombolato. Circa 16° C registrati sul termometro. Terreno in ottime condizioni. Settembrini (CI) ammonito al 59′ per eccessive proteste. Cancellotti (CI) ammonito al 66′ per intervento con le mani. Croce (CR) ammonito al 75′ per gioco scorretto. Benedetti (CI)e Castrovilli (CR) ammoniti all’84’ per scorrettezze reciproche. Drudi (CI) ammonito al 90′ per gioco scorretto. Spettatori totali: 4.061 (paganti: 1.253; abbonati: 2.808). Incasso partita: 10.596 euro (più quota abbonamenti: 20.424 euro).

AMMONITI: Settembrini (CI), Cancellotti (CI), Croce (CR), Benedetti (CI), Castrovilli (CR), Drudi (CI)
ESPULSI: –
ANGOLI: 5-4
RECUPERI: 1′ ; 4′

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1’ – Inizia la partita al Tombolato di Cittadella. Rastelli ha scelto Montalto e non l’ex di turno Strizzolo in coppia con Piccolo per l’attacco, in più gioca Migliore esterno di centrocampo e non Renzetti. Cittadella della vigilia con la sola differenza in difesa: Cancellotti al posto di Ghiringhelli in qualità di terzino destro.
3’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-1! Subito in gol Antonio Piccolo: che mancino!
Calcio d’angolo dalla sinistra di Castrovilli, spizzata di Claiton e gran risposta di Paleari. Sulla ribattuta, botta al volo dal limite di Piccolo, palla sulla traversa e poi in rete. Gol pazzesco dell’ex Spezia, grigiorossi già in vantaggio al Tombolato!
6’ – Contatto a centrocampo Montalto-Settembrini, fallo fischiato in favore della Cremonese. Il centrocampista del Cittadella si avvicina al bomber siciliano a terra per riferisci qualcosa nell’orecchio, il grigiorosso si alza di colpo e sta per andare muso a muso con l’avversario quando i compagni di squadra si frappongono per calmarlo. Si sa che Settembrini è un provocatore, bisogna cercare di limitarlo in certi atteggiamenti.
7’ – Clamorosa occasione per il Cittadella: Agazzi riceve il retropassaggio di Terranova, sbaglia il rinvio e serve Moncini. Il portiere grigiorosso riesce comunque a intervenire sull’attaccante avversario rubandogli nuovamente il pallone. Il pubblico vorrebbe l’espulsione per Agazzi, l’arbitro ha deciso di lasciar proseguire. Effettivamente non c’è stato contatto fra i due giocatori, bravo l’ex estremo difensore del Cagliari.
11’ – Che occasione per la Cremonese: lancio filtrante di Croce in direzione di Montalto, pallonetto a scavalcare Paleari ma è bravissimo Benedetti a intervenire sulla linea di porta e mettere in calcio d’angolo.
11’ – Incredibile gol divorato da Claiton sugli sviluppi del corner: palla giocata corta, cross sul secondo palo, sponda di Arini sull’altro palo e Claiton completamente solo mette di testa fuori. Non era fuorigioco, il capitano brasiliano si dispera.
12’ – Miracoloso Paleari su Piccolo. È cominciata malissimo la partita per i padroni di casa.
26’ – GOL DELLA CREMONESE, 0-2! La prima gioia di Montalto in grigiorosso!
Concluso alla perfezione un gran contropiede portato avanti dalla Cremo: Castrovilli guadagna il pallone, che poi in verticale arriva a Montalto tramite Piccolo. L’attaccante si gira liberandosi dell’uomo in marcatura e fa partire un siluro col mancino che non lascia scampo a Paleari! Mamma mia che botta: il portiere è intervenuto ma non è bastato: tripudio grigiorosso al Tombolato e gesto del “tagliagole” che finalmente appare per la prima volta con la maglia della Cremo.
31’ – Occasione per il Cittadella: Panico libera bene la conclusione al limite dell’area grigiorossa, Agazzi si fa trovare pronto. Niente di fatto al Tombolato.
36’ – Calcio di punizione dal limite di Drudi, palla che sorvola la traversa della porta di Agazzi.
45’ – Ci prova il Cittadella: traversone dalla sinistra di Benedetti, girata volante di Panico ma palla lontanissima dallo specchio della porta.
45’ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Fine primo tempo: Cittadella-Cremonese 0-2. 

SECONDO TEMPO

1’ – Inizia la ripresa al Tombolato.
3’ – Il Cittadella ha iniziato ben più grintoso: libera il destro Drudi da fuori area, blocca facile Agazzi.
9’ – Incredibile occasione per il Cittadella: Castrovilli perde un pallone sanguinoso nella trequarti offensiva, contropiede della squadra veneta neutralizzata da un super Agazzi. Bravissimo il portiere ad opporsi alla conclusione rasoterra di Moncini.
12’ – Botta dalla distanza di Iori respinta sul nascere, angolo per il Cittadella.
14’ – Cartellino giallo per Settembrini per eccessive proteste.
18’ – Sostituzione per il Cittadella: l’ex Scappini al posto di uno spento Panico.
19’ – CALCIO DI RIGORE PER IL CITTADELLA: intervento inesistente di Croce ai danni di Drudi, l’arbitro fischia il penalty rimettendo potenzialmente in partita la squadra veneta.
20’ – GOL DEL CITTADELLA, 1-2. L’ex Scappini, appena entrato, spiazza Agazzi dagli undici metri. E ora il pubblico di casa inizia a spingere.
21’ – Cartellino giallo per Cancellotti per intervento con la mano.
22’ – Sostituzione per la Cremonese: Carretta per Piccolo.
27’ – Incredibile occasione per la Cremonese: liscio difensivo grigiorosso su un pallone in profondità, assist centrale per Moncini che di prima intenzione spedisce a lato nell’incredulità del Tombolato. La squadra di casa inizia a premere, manca ancora molto al fischio finale.
27’ – Sostituzione per la Cremonese: Strizzolo per Montalto. Entra anche l’altro ex della partita.
30’ – Cartellino giallo per Croce per intervento su Settembrini.
33’ – Sostituzione per la Cremonese: Soddimo per Croce.
36’ – Sostituzione per il Cittadella: Ghiringhelli al posto di Cancellotti.
39’ – Cartellini gialli per Benedetti e Castrovilli per scorrettezze reciproche.
41’ – Occasione per la Cremo: Strizzolo ruba palla a Paleari su cross dalla sinistra, sta per segnare il 3-1 per i grigiorossi eppure l’arbitro ha già fermato il gioco per un intervento giudicato falloso sul portiere del Cittadella.
43’ – Sostituzione per il Cittadella: Proia per Settembrini.
45’ – Cartellino giallo per Drudi per intervento falloso su Carretta.
45’ – Quattro minuti di recupero concessi da Guccini di Albano Laziale.
45’+2 – GOL DELLA CREMONESE, 1-3! Clamoroso: la chiude Carretta!
In seguito a un corner del Cittadella, contropiede Cremonese con Carretta che ruba palla all’ultimo uomo, s’invola verso la porta avversaria come a Palermo, addirittura scarta il portiere Paleari e insacca il suo primo gol con la maglia grigiorossa! L’attaccante pugliese va a festeggiare sotto il Settore Ospiti insieme a tutta la panchina, una vittoria fondamentale che rilancia la squadra verso i playoff.
45’+ 4 – Fine della partita: Cittadella-Cremonese 1-3!
Anche quest’anno Cittadella porta bene ai grigiorossi: primo tempo dominato dalla squadra di Rastelli, poi un gol su rigore (fallo inesistente di Croce su Drudi) dell’ex Scappini aveva rimesso in partita i padroni di casa, mai davvero incisivi nell’arco dei 95’. Gara controllata dalla Cremo, che poi ha saputo ripartire in contropiede, come in occasione del terzo gol che ha chiuso il match a tempo praticamente scaduto. Prime reti di Montalto e Carretta, Cremo a -3 dai playoff. A quanto pare, ci siamo! Grandissimi ragazzi!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: