fbpx
Montalto e Carretta top. Claiton annulla Moncini
Montalto e Carretta top. Claiton annulla Moncini

Le pagelle di Cittadella-Cremonese, terminata 1-3: non basta il rigore inventato segnato dall’ex Scappini, decidono Piccolo, Montalto e Carretta

AGAZZI, voto 6.5
Rischia quando cerca il dribbling al limite dell’area, si riscatta sulla girata di Panico dal limite. Grande uscita su Benedetti a inizio secondo tempo, fondamentale nel finale sulle palle alte.

CARACCIOLO, voto 7
Partita di grande attenzione difensiva, gioca di posizione e con esperienza, temporeggiando quando serve e spendendo i falli al momento giusto.

CLAITON, voto 7
Annulla Moncini nel gioco aereo, e non è poco. In area arrivano cross su cross, lui respinge tutto. Insuperabile.

TERRANOVA, voto 6.5
Come Claiton, si supera nel gioco aereo contro Moncini, uno specialista nel colpo di testa. Ottima partita nell’uno contro uno.

MOGOS, voto 6
La Cremo passa subito in vantaggio e lui non deve spingere più di tanto. Supporta la manovra con prudenza, non rischia nulla dietro.

CASTROVILLI, voto 6.5
Schierato nuovamente mezzala, offre una prestazione di grande sacrificio e applicazione, anche se commette ancora qualche ingenuità.

ARINI, voto 7
Sono queste le sue partite: quando c’è da difendere lui gioca da libero del centrocampo, andando a chiudere a destra e a sinistra.

CROCE, voto 6
Ha di fronte un osso duro come Settembrini che come lui fa della corsa l’arma migliore e limita le sgroppate. Sfortunato in occasione del rigore, assolutamente inesistente.

MIGLIORE, voto 6.5
Come Mogos, limita le sortite visto che la Cremo va subito in vantaggio. Prezioso in fase difensiva, confezione un paio di pregevoli chiusure.

PICCOLO, voto 7
Prima rete del 2019 per il numero 7 grigiorosso che si sblocca con il pezzo forte della casa: bomba mancina dal limite. Si spegne con il passare dei minuti ma il gioiello resta.

MONTALTO, voto 7
Finalmente il tagliagole! Adrianone approccia bene il match, sfiorando il gol con un pallonetto su assist di Croce, poi timbra il cartellino con un mancino dal limite (con la complicità di Paleari, diciamolo). In mezzo tante cose buone, che non fanno altro che aumentare i rimpianti.

 

Sono entrati:

CARRETTA, voto 7
Entra per colpire in contropiede, missione compiuta: chiude il match con una ripartenza dopo aver saltato anche Paleari.

STRIZZOLO, sv.

SODDIMO, sv.

 

L’allenatore:

RASTELLI, voto 7
Azzecca tutte le scelte: la coppia d’attacco Piccolo-Montalto timbra il cartellino, così come Carretta, entrato al momento giusto. Nemmeno un rigore inesistente ferma la Cremo da una vittoria meritata soprattutto per l’approccio alla gara, da grande squadra. Serviva una vittoria, è arrivata: ora è lecito sognare.

Nicola Guarneri
Nicola Guarneri

Direttore Responsabile

Potrebbe interessarti anche:

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole

Napoli-Cremonese 3-3, i top dell’amichevole