fbpx
Ciofani: «Blackout totale, ora ripartiamo»
Ciofani: «Blackout totale, ora ripartiamo»

Daniel Ciofani dopo Crotone-Cremonese 3-1: «I tre gol nel primo tempo un brutto colpo. Ora serve consapevolezza per ripartire»

Dopo il direttore sportivo Giacchetta e mister Pecchia, al termine di Crotone-Cremonese 3-1 ha parlato alla stampa anche il capitano grigiorosso Daniel Ciofani: «Blackout totale nel primo tempo, anche se abbiamo avuto diverse occasioni per fare gol. Gli episodi hanno fatto la differenza ma prendere tre gol in questo modo ci ha fatto male a livello psicologico. Abbiamo provato a riprenderla, ma siamo stati poco lucidi».

OCCASIONE PERSA – Il Crotone ha fatto la propria partita, nonostante sia ufficialmente retrocesso: «Siamo stati confusionari, c’era vento, hanno perso tantissimo tempo, giustamente. Non metto in dubbio che volessero vincere anche se sono retrocessi, si è giocato veramente poco e la partita è scemata così. Spiace tanto, il campionato ha dimostrato di non essere banale. Dobbiamo fare il nostro poi vediamo cosa succederà». In che condizioni tornerà a casa la squadra? Ciofani risponde: «Si parte con la consapevolezza del cammino che abbiamo fatto, sappiamo cosa siamo capaci di fare. Oggi non è stato così e il risultato lo dimostra, ma dobbiamo andare avanti così».

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: