fbpx
Bianchetti: «Presto per parlare di Cremo da alta classifica»
Bianchetti: «Presto per parlare di Cremo da alta classifica»

Il capitano della Cremonese Matteo Bianchetti: «Se molliamo rischiamo altre figuracce dopo quella con il Perugia»

Ospite della Cremonese presso il Centro Arvedi, la giornalista di SkySport Marina Presello ha intervistato, oltre a Luca Zanimacchia, i grigiorossi Matteo Bianchetti ed Enrico Alfonso. Queste le parole del capitano grigiorosso: «È ancora presto per parlare di Cremonese da alta classifica, in difesa stiamo sì andando bene, ma abbiamo comunque preso 3 gol in una partita. Stiamo lavorando bene e il mister è un martello, ci fa lavorare tanto e ci tiene sempre sul pezzo. Partire bene è importantissimo e arrivare alla pausa secondi è un ottimo risultato, ma sappiamo che manca ancora tantissimo e se molliamo rischiamo di fare altre figuracce come contro il Perugia». Sono tante le squadre che puntano ai primissimi posti in classifica: «Prima di tutto da noi stessi, poi c’è tanta concorrenza. Dopo la sosta avremo tre partite davvero importanti (Benevento, Brescia e Pisa, ndr)».

ALFONSO – Il portiere grigiorosso, attualmente infortunato, ha parlato del clima che si respira nello spogliatoio: «Sicuramente c’è la mentalità giusta, per vincere i campionati però dev’esserci anche una piccola percentuale di fortuna. Speriamo che la sorte ci assista, per il resto il destino è nelle nostre mani e nei nostri piedi». Una mentalità merito di mister Pecchia: «Sicuramente eravamo fiduciosi del lavoro in atto da quando è arrivato il mister, qui c’è tutto per far bene e la classifica ci premia, ma il nostro pensiero è sempre quello di provare a migliorarsi».

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: