fbpx
Auguri a Procopio, la “Littorina” grigiorossa
Auguri a Procopio, la “Littorina” grigiorossa

Compie oggi 23 anni Matteo Procopio, in grigiorosso per due stagioni, la prima delle quali conclusasi con la vittoria del campionato nel 2017

Due sole stagioni, meno di 20 presenze ma rimane nella storia grigiorossa. Stiamo parlando di Matteo Procopio, classe ’96, campione nel 2017 con la Cremonese e grande protagonista nella sfida contro la Racing Roma. Oggi compie 23 anni: tanti auguri!

IL TITOLO – La littorina era il nome che veniva dato in passato alle prime automotrici ferroviarie. Nel gergo calcistico questo nomignolo viene affibbiato a chi corre avanti e indietro per tutta la partita, non conoscendo soste. L’antesignano è stato Angelo Colombo (la Littorina della Brianza) ma questo soprannome può essere dato assegnato anche a Matteo Procopio. Infatti, osservando attentamente la storica partita contro la Racing Roma, Procopio appare come indemoniato, ara la fascia sinistra come un veterano, senza paura né un attimo di sosta.

PRIMA ESPERIENZA – Eppure Procopio all’epoca era un ventenne alla prima avventura tra i grandi. Fu tra le sorprese di quella stagione, con 12 gare (11 da titolare) in una squadra che comprendeva giocatori molto più esperti. Nel campionato successivo venne riconfermato ma per lui lo spazio diminuì, con sole due presenze contro Brescia e Cittadella in tutta l’annata.

ADDIO – Così nell’estate nel 2018 ha lasciato Cremona e la Cremonese. La tappa successiva è stata Bolzano, sponda Sudtirol, una meta importante nella crescita dei giovani giocatori. A gennaio Procopio ha lasciato l’Alto Adige per trasferirsi all’ambiziosa Reggina, collezionando 5 presenze per il settimo posto finale. Per il prodotto del vivaio del Toro la carriera è ancora lunga e, viste le potenzialità, può promettere bene anche visto quanto fatto in grigiorosso. Auguri Procopio e buona fortuna per la carriera!

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: