fbpx
Ascoli, Zanetti: «Non mi aspettavo una partita così»
Ascoli, Zanetti: «Non mi aspettavo una partita così»

Il mister marchigiano Zanetti dopo la sconfitta per 1-0 sul campo della Cremonese: «Loro ci hanno aspettato, prima volta che capita»

Amareggiato per il risultato ottenuto ma pronto per ripartire, perché nel weekend ci sarà la sfida casalinga contro il Pescara. Parliamo di Paolo Zanetti, allenatore dell’Ascoli, che ha commentato così in sala stampa il k.o. di misura contro la Cremonese«Abbiamo incontrato una squadra forte, fin al gol di Soddimo la gara è stata sostanzialmente in equilibrio. Ho visto buona personalità, curiosamente abbiamo perso la partita in cui abbiamo giocato di più la palla, siamo stati meno pericolosi del solito e il dato fa riflettere – ha detto l’ex Sudtirol, che ha visto la propria squadra per la prima volta non andare in gol –. Siamo stati poco incisivi, quando arrivavamo nella loro area sbattevamo contro un muro. Dopo il gol abbiamo avuto 15 minuti di smarrimento, poi quell’occasione di Padoin è stata molto grossa e possiamo considerarla uno spartiacque. Meglio la ripresa, ma non è stata proprio giornata».

CHIAVE «È la prima volta che l’avversario ci ha rispettato, non era mai capitato in questa stagione e questa tecnica ha dato ragione alla Cremonese – ha proseguito Zanetti, illustrando le principali motivazioni della sconfitta odierna -. I grigiorossi hanno giocato da provinciale, ma lo dico in senso positivo: ha preferito attenderci e non è una vergogna, la tattica ha dato ragione alla squadra di Rastelli. Noi ci siamo trovati a comandare il gioco, io per primo non mi aspettavo una partita così, non ho problemi a dirlo». Sorprendente la scelta della Cremo di schierare Soddimo seconda punta? «Mi ha colpito il giusto, se avessero giocato Palombi o Ciofani sarebbe stato uguale. Soddimo ha segnato un gran gol, è un giocatore importante. Ardemagni fuori all’intervallo? Ha avuto un problema fisico».


Fonte: dai nostri inviati allo Stadio Zini Lorenzo Coelli e Andrea Ferrari
Ogni replica, anche se parziale, necessita della corretta fonte CUORGRIGIOROSSO.COM

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche: