fbpx
Ascoli-Cremonese 1-4, tabellino e cronaca
Ascoli-Cremonese 1-4, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Ascoli-Cremonese, gara valida per la diciottesima giornata di Serie BKT 2021-2022

SERIE BKT 2021-2022
18° giornata

Sabato 18 dicembre 2021
Stadio Cino e Lillo Del Duca
Ascoli Piceno | Ore 14

ASCOLI-CREMONESE 1-4  (0-2) 
RETI: 31′ Valeri (C), 39′ Buonaiuto (C), 44′ Eramo (A), 70′ Di Carmine (C), 90’+1 Vido (C)

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis (74′ De Paoli), Felicioli (56′ D’Orazio); Saric, Büchel (56′ Quaranta), Eramo; Sabiri (74′ Maistro); Iliev (67′ Bidaoui), Dionisi.
A disp.: Bolletta, Raffaeli, Tavcar, Baschirotto, Collocolo.
All.: Andrea Sottil


CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Castagnetti (82′ Baez), Fagioli (59′ Vido); Zanimacchia (67′ Bartolomei), Gaetano, Buonaiuto (59′ Valzania); Ciofani (67′ Di Carmine).
A disp.:
Ciezkowski, Sarr, Fiordaliso, Ravanelli, Nardi, Meroni, Deli.
All.: 
Fabio Pecchia


ARBITRO: Sig. Luca Zufferli della sezione di Udine (Assistenti: Sig. Vittorio Di Gioia di Modena e il Sig. Gamal Mokhtar di Lecco. Quarto uomo: Sig. Domenico Leone di Barletta. Var: Sig. Juan Luca Sacchi di Macerata. A-Var: Marco Scatragli di Arezzo)

NOTE: Giornata soleggiata ad Ascoli Piceno, si registrano circa 11° C. Terreno in condizioni discrete. Sernicola (C) ammonito all’8′ per gioco scorretto. Fagioli (C) ammonito al 42′ per gioco scorretto. Botteghin (A) espulso al 51′ per doppia ammonizione, la prima al 21′ del primo tempo, entrambe per gioco scorretto. Dionisi (A) ammonito al 55′ per gioco scorretto. Castagnetti (C) ammonito al 57′ per gioco scorretto. Leali (A) ammonito al 70′ per proteste. Vido (C) ed Eramo (A) ammoniti al 74′ per reciproche scorrettezze. 

AMMONITI: Sernicola (C), Fagioli (C), Dionisi (A), Castagnetti (C), Leali (A), Vido (C), Eramo (A)
ESPULSI: Botteghin (A)
ANGOLI: 1-3
RECUPERI: 2′ ; 5′

Nella Cremonese tutto secondo programmi, se non per il fatto che giochi Ciofani e non Di Carmine. Nonostante la cifra devoluta in beneficenza in settimana, con applicazione del regolamento interno alla società grigiorossa, l’attaccante fiorentino è alla quinta panchina consecutiva in campionato. Castagnetti-Fagioli a centrocampo, il trio Zanimacchia-Gaetano-Buonaiuto sulla trequarti. Nell’Ascoli Sabiri alle spalle di Iliev e Dionisi. L’ex Büchel in cabina di regia.

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1‘ – Inizia la partita al Del Duca di Ascoli.
5‘ – Due giocate strepitose di Fagioli: rouleta e poi colpo di tacco che manda Valeri sulla linea di fondo. Il terzino cerca Ciofani in mezzo, respinto il pallone in angolo.
5‘ – Sugli sviluppi del primo corner, arriva a calciare in porta Ciofani da buonissima posizione e il destro esce di pochissimo alla sinistra di Leali.
7‘ – Dalla parte opposta intervento prodigioso di Carnesecchi su Sabiri, lanciato a rete da Iliev. Forse il trequartista ha toccato una volta di troppo il pallone, favorendo l’uscita puntuale di Carnesecchi.
8‘ – Ammonizione per Sernicola per gioco scorretto.
16‘ – Gran destro di Sabiri dalla lunga distanza, pallone che sfiora l’incrocio dei pali con Carnesecchi immobile.
20‘ – Sabiri ci riprova da calcio di punizione, tentativo che finisce sul fondo.
21‘ – Ammonizione per Botteghin per duro intervento su Ciofani.
23‘ – Lungo lancio di Sabiri sulla sinistra per Dionisi, che elude l’intervento di Bianchetti, calcia a giro col destro ma mette altissimo.
31′ – GOL DELLA CREMONESE, 0-1! Bolide strepitoso di Valeri!
Non date centimetri a Valeri, perché col suo mancino può fare cose straordinarie: palla vagante al limite dell’area, il terzino si coordina alla perfezione e con un missile buca Leali! Mamma mia che gol!
34′
– Controllo e tiro di Gaetano da fuori area, troppo centrale e Leali blocca.
39′ – GOL DELLA CREMONESE, 0-2! Buonaiuto inventa e segna un super gol!
Quando la qualità fa la differenza: palla verticale forte e precisa di Fagioli per Buonaiuto, l’ex Perugia con suola e doppio passo si libera del diretto marcatore e con il destro in diagonale sigilla il raddoppio!
41‘ – Mancino di Büchel da lontano, c’è una deviazione di Okoli ma Carnesecchi se ne accorge e para.
42‘ – Ammonito Fagioli per gioco scorretto.
44′ – GOL DELL’ASCOLI, 1-2. Eramo riapre il match prima della pausa. 
Traversone al bacio col mancino da parte di Dionisi, sul secondo palo sbuca Eramo che di testa anticipa e batte Carnesecchi. Controllo Var per una possibile posizione irregolare del centrocampista: tutto buono, è 1-2. 
45‘ – Due minuti di recupero.
45’+2 – Fine primo tempo: Ascoli-Cremonese 1-2. 

SECONDO TEMPO

1‘ – Via alla ripresa al Del Duca. Si scambiano Fagioli e Gaetano: il giocatore in prestito dalla Juve sale sulla trequarti, viene arretrato invece il classe 2000.
2‘ – Contropiede incredibile della Cremonese sciupato malamente da Buonaiuto. Grandissima occasione non sfruttata per il tris.
3‘ – Super occasione per la Cremonese: Fagioli riceve da Valeri al limite dell’area, coordina il destro alla perfezione e vola Leali per mettere in calcio d’angolo.
5‘ – Castagnetti libera al destro Buonaiuto, pallone fuori alla sinistra di Leali.
6′ – ESPULSIONE PER L’ASCOLI. Ingenuità di Botteghin che sgambetta Zanimacchia al limite della propria area di rigore, il fallo c’è e anche il secondo giallo per il centrale brasiliano. Partenza sprint della Cremo in questa ripresa.
7‘ – Calcia la punizione Zanimacchia, tentativo molto alto.
10‘ – Ammonizione anche per Dionisi per gioco scorretto.
11‘ – Buonaiuto calcia una punizione dentro l’area dell’Ascoli, di testa Ciofani mette a lato.
11‘ – Doppio cambio Ascoli: Quaranta e D’Orazio per Büchel e Felicioli.
12‘ – Fallo tattico di Castagnetti a centrocampo su Sabiri, giallo inevitabile.
14‘ – Primo cambio Cremo: Valzania per Buonaiuto, fra i migliori in campo. Entra anche Vido al posto di Fagioli, che merita un po’ di riposo.
17‘ – Scontro a palla lontana fra Saric e Valeri, il bianconero vorrebbe un provvedimento nei confronti del 3 grigiorosso. Anche il pubblico è inferocito con la direzione arbitrale.
21‘ – Destro secco di Zanimacchia dalla sua mattonella, troppo centrale. Blocca Leali.
22‘ – Doppio cambio Cremo: Bartolomei e Di Carmine al posto di Zanimacchia e Ciofani. Nell’Ascoli Bidaoui per Iliev. Ora i grigiorossi con il 4-3-3 con Gaetano e Vido a supporto di Di Carmine. Castagnetti davanti alla difesa con ai lati Bartolomei e Valzania.
25′ – GOL DELLA CREMONESE, 1-3! Di Carmine entra e segna!
Bartolomei recupera palla nella propria area forse con un fallo, l’arbitro non fischia e in contropiede la Cremo colpisce: Gaetano calcia malissimo a tu per tu con Leali, la palla schizza a Di Carmine che da un centimetro appoggia in rete! L’Ascoli protesta, Leali ammonito. Tifosi in protesta.
28′
– Doppio giallo per Vido ed Eramo per reciproche scorrettezze. E doppio cambio Ascoli: De Paoli e Maistro per Sabiri e Avlonitis.
32‘ – Destro di Saric da fuori area, palla alta sopra la traversa.
35‘ – L’Ascoli non molla: mancino forte di Dionisi, Carnesecchi in tuffo mette in angolo.
37‘ – Ultima mossa di Pecchia: Baez per Castagnetti.
45‘ – Cinque di recupero al Del Duca.
45’+1 – GOL DELLA CREMONESE, 1-4! Festeggia anche Luca Vido!
Palla centrale splendida di Baez a liberare Valzania, che viene stoppato al momento del destro ma subentra Vido che, proprio col destro, sigilla il poker! Spettacolo al Del Duca!
45’+ – Fine della partita: Ascoli-Cremonese 1-4. 
Una bella Cremo si issa, anche se solo per qualche ora, al terzo posto in classifica grazie alla terza vittoria di fila (non era mai successo in stagione). Ascoli battuto a domicilio 4-1, brillano praticamente tutti (gol di Valeri e Buonaiuto da leccarsi i baffi) e torna a segno anche Di Carmine, entrato nel corso della ripresa. Nel recupero chiude i giochi Vido con un bel destro in diagonale. Tutte belle notizie che confermano l’ottimo momento in casa grigiorossa. Avanti così!

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: