fbpx
UFFICIALE: slitta l’Europeo. Ecco le decisioni dell’Uefa
UFFICIALE: slitta l’Europeo. Ecco le decisioni dell’Uefa

Adesso è tutto sottoscritto: la Uefa annuncia lo spostamento al 2021 degli Europei. Si punta a portare a termine in estate campionati e coppe oggi interrotti

Mancava solo l’ufficialità, oggi è stata comunicata in seguito alla videoconferenza che la Uefa ha tenuto insieme ai rappresentanti delle 55 federazioni nazionali, dei club e delle leghe: l’Europeo di calcio, che doveva giocarsi fra giugno e luglio di quest’anno, è stato rinviato alla prossima estate, quella del 2021. È stato dunque confermato che la priorità sportiva, al momento, è che ciascuna lega porti a termine le stagioni in corso: l’ipotesi più ottimistica sarebbe ripartire dal 14 aprile, quella più pessimistica che tutto possa riprendere a inizio giugno, con fine stagione a luglio inoltrato. La volontà è tenere invariati i format delle varie competizioni, coronavirus permettendo. Per la cronaca, per l’Europa League si ipotizza una ripresa per il 30 aprile, e per la Champions il 5 maggio. Le finali rispettivamente il 24 e il 27 giugno.

Redazione

Potrebbe interessarti anche: