fbpx
Tempo di verdetti: il Venezia torna in Serie A
Tempo di verdetti: il Venezia torna in Serie A

Il Venezia perde la battaglia ma non la guerra contro il Cittadella e si aggiudica l’accesso alla massima serie

Il Venezia torna in Serie A dopo 20 anni dall’ultima volta, e lo fa vincendo i playoff che non li vedeva di certo favoriti. L’avversario è stata un’altra outsider, ovvero il Cittadella di Roberto Venturato (il quale aveva perso l’andata in casa per 0-1) che ha dato battaglia, dopo essere passato in vantaggio al 24′ con il solito Proia.

DOMINIO PADOVANO – Eppure la partita è stata un monologo del Cittadella, rimasto anche in superiorità numerica in virtù della doppia ammonizione comminata a Mazzocchi nel giro di pochi secondi. I padroni di casa, però, sono stati in grado di resistere e, nel recupero, hanno trovato il gol della sicurezza nel recupero con il veneziano doc Bocalon.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, il Vicenza conferma Di Carlo

Serie B, il Vicenza conferma Di Carlo

Classifica marcatori, prima gioia per Vido

Classifica marcatori, prima gioia per Vido