fbpx
Serie B, ufficiale: il Pordenone caccia Rastelli
Serie B, ufficiale: il Pordenone caccia Rastelli

Salta la panchina di Rastelli al Pordenone. Complica l’1-3 incassato in casa, a Lignano Sabbiadoro, contro la Ternana

È già finita l’avventura di mister Massimo Rastelli al Pordenone. Complice la sconfitta di oggi, in casa, per 3-1 contro la Ternana. Prima della sosta il patron Mauro Lovisa aveva promesso un Pordenone super agguerrito per il ritorno in campo, la prova non è stata all’altezza della situazione e – dopo questo 1-3 abbastanza pesante contro un’altra squadra in lotta per la salvezza – lo stesso Lovisa ha immediatamente cambiato il tiro, ha chiesto scusa ai tifosi e ha esonerato ufficialmente l’ex tecnico grigiorosso. Per la successione il favorito è Bruno Tedino. Ricordiamo che il Pordenone aveva già cambiato Massimo Paci con Massimo Rastelli.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Alessandria-Cremonese: due gli ex del match

Alessandria-Cremonese: due gli ex del match

Classifica marcatori, prima rete per Gaetano

Classifica marcatori, prima rete per Gaetano

Serie B, ufficiale: esonerato Maresca. Arriva Iachini

Serie B, ufficiale: esonerato Maresca. Arriva Iachini