fbpx
Serie B, i risultati: balzo Pordenone. Ascoli, vittoria fondamentale
Serie B, i risultati: balzo Pordenone. Ascoli, vittoria fondamentale

Venerdì pieno di gol in Serie B: Benevento, che è già in A, va k.o a Crotone, ripartenza Frosinone con lo Spezia. Bene il Pordenone di Tesser, vola il Pisa. Venezia in difficoltà

Si chiude un altro turno ricco di gol in Serie B, il trentaduesimo di questa stagione. Il Benevento, che è già aritmeticamente promosso in Serie A, perde 3-0 sul campo del Crotone, che torna a sperare nella promozione diretta (ma occhio al Pordenone). Pareggio per 1-1 sul campo di Chiavari tra Entella e i veneti del Chievo. Nella partita sono andati a segno Mazzitelli per la Virtus Entella, mentre per i clivensi ha segnato Rigione. Nel derby campano tra Salernitana e Juve Stabia, rimasta in dieci dopo soli 15 minuti di gioco per l’espulsione di Aya (poi arrivata quella di Jallow dalla panchina), granata avanti al 24′ del primo tempo con Akpa Akpro. Juve Stabia che pareggia al 69′ con il bomber Forte, poi però ci pensa Gondo a far ripartire i ragazzi di Ventura.

PLAYOFF – Per quanto riguarda la zona degli spareggi promozione, balzo importantissimo del Pordenone, che si conferma sul campo del Perugia (in crisi nerissima). Decidono le reti di Mazzocco e Ciurria, a nulla è servito il pari momentaneo di Falzerano. Pordenone a -3 dalla zona per la promozione diretta. Riparte il Frosinone di Nesta, che si tiene la panchina: vittoria negli ultimi minuti in casa contro lo Spezia, rilanciandosi in modo determinante per le ambizioni di massima serie. A segno Salvi e Paganini per i ciociari, Galabinov su rigore per i liguri.

PLAYOUT – Veniamo alla zona che interessa più alla Cremonese e ai suoi tifosi. Dopo la vittoria di oggi i grigiorossi restano ancora nella zona calda della classifica, ma respirano un po’ uscendo momentaneamente dai playout. Male il Venezia che perde in casa 2-0 in casa contro l’Empoli. Vittoria importantissima in chiave playout per l’Ascoli nello scontro diretto col Cosenza: fuori casa decide Scamacca. Marchigiani rinati con Dionigi in panca. Nell’altro match salvezza, non troppe emozioni fra Trapani e Livorno, con le squadre che avevano paura di scoprirsi, finché al minuto 83 i toscani passano in vantaggio con Murilo. I siciliani ribaltano la partita negli ultimi cinque minuti con i gol di Pettinari e Dalmonte.


I risultati finali della 32ª giornata: 

Cremonese-Pescara 1-0
Pisa- Cittadella 2-0
Cosenza – Ascoli 0-1
Crotone-Benevento 3-0
Virtus Entella- Chievo  1-1
Venezia-Empoli 0-2
Salernitana- Juve Stabia 2-1
Trapani-Livorno 2-1
Perugia – Pordenone 12                                                                                                                                                                                                            Frosinone – Spezia 21

Tommaso Somenzi
Tommaso Somenzi

Potrebbe interessarti anche:

Coronavirus, rinviata V. Entella-Venezia

Coronavirus, rinviata V. Entella-Venezia

Coronavirus, rinviata Reggiana-Cittadella

Coronavirus, rinviata Reggiana-Cittadella