Serie B, il TAR conferma l’esclusione dell’Avellino
Serie B, il TAR conferma l’esclusione dell’Avellino

Il TAR ha respinto il ricorso d’urgenza presentato dall’Avellino, in cui si chiedeva la riammissione in Serie B.  Gli irpini ripartiranno dalla Serie D

In una settimana concitata dal punto di vista legislativo per il mondo della Serie B arriva un’altra ufficialità. Il tribunale amministrativo regionale (TAR) ha infatti respinto il ricorso presentato dall’Avellino per il ripescaggio nella serie cadetta. I biancoverdi saranno dunque costretti a ripartire dalla Serie D, anche se potrebbero comunque decidere di rivolgersi al Consiglio di Stato per ottenere almeno un risarcimento del danno economico.

Alessandro Ginelli
Alessandro Ginelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, Palermo nuova capolista

Serie B, Palermo nuova capolista

Serie B, volano il Lecce e la Salernitana

Serie B, volano il Lecce e la Salernitana

Serie B, non decolla il Crotone: k.o. a Perugia

Serie B, non decolla il Crotone: k.o. a Perugia