fbpx
Pisa-Cremonese, le probabili formazioni
Pisa-Cremonese, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Pisa e Cremonese, che oggi scenderanno in campo alle ore 15 per dar vita alla seconda giornata del campionato di Serie B

La Cremonese nel pomeriggio sarà di scena sul campo del Pisa per la seconda giornata del campionato di Serie B 2020-21. Il tecnico dei grigiorossi Bisoli, sia dopo il successo in Coppa Italia sull’Arezzo che nella conferenza stampa di ieri, ha ribadito che la sua squadra sta allenandosi duramente e che a novembre darà molto fastidio ad ogni club, ma che comunque vuole fare i primi punti a Pisa, dove nella scorsa stagione addirittura – poco più di un anno fa – la Cremo di Rastelli ne incassò quattro. Il mister nerazzurro era sempre D’Angelo, il gruppo praticamente lo stesso di oggi, con l’aggiunta di qualche pedina importante, anche ex grigiorossi: a gennaio erano arrivati Soddimo e Caracciolo, ora pure Palombi. Aspettiamoci un match fra due squadre toste, che venderanno cara la pelle.

QUI PISA – Non sarà un Pisa particolarmente differente da quello ammirato nel 2-2 ottenuto a Reggio Emilia contro la Reggiana nel primo turno di campionato. Mister D’Angelo punta al solito al 4-3-1-2, con un trequartista pronto a suggerire per le punte. Il portiere è Perilli, dietro occhio alle cavalcate di Lisi, terzino destro che l’anno scorso fece pensare la Cremonese all’Arena Garibaldi; la coppia di centrali è composta da Caracciolo e Varnier (quest’ultimo scuola Atalanta), l’altro terzino è l’esperto Eros Pisano. A metà campo Mazzitelli si candida per un posto da titolare al posto di Siega, poi troviamo Marius Marin in mezzo e Gucher l’altra mezzala. Danilo Soddimo, ex Cremo, agirà alle spalle di Luca Vido e Michele Marconi, in passato obiettivi grigiorossi. Occhio poi ad un certo Simone Palombi…

QUI CREMONA – Mister Bisoli per la prima trasferta di campionato recupera la coppia difensiva titolare, Ravanelli e Terranova, ma deve fare a meno dell’uomo del momento, Gianluca Gaetano, fermato da virus intestinale. Assente per lo stesso motivo anche il terzo portiere Zaccagno. Il 4-3-1-2 vedrà il ritorno di Bianchetti sulla corsia di destra, come detto Ravanelli-Terranova in mezzo e Crescenzi sulla corsia mancina; in mezzo al campo Castagnetti favorito su Gustafson davanti alla difesa, Valzania certo del posto sul centro-destra e l’ex Pinato dovrebbe agire sul versante opposto. Ci sarà spazio a gara in corso per “Ciccio” Deli. Dubbi sulla trequarti per il vice-Gaetano: verrebbe da dire Buonaiuto, ma Bisoli ha lasciato intendere che vorrebbe dare una chance da subito al 2002 Ghisolfi, di cui si è follemente innamorato. Il tandem offensivo torna ad essere Ceravolo-Ciofani, i due che avrebbero dovuto “spaccare il mondo” nella passata stagione. Ora sono in cerca di rivincita.

PISA (4-3-1-2): Perilli; Lisi, Varnier, Caracciolo, Pisano; Mazzitelli, Marin, Gucher; Soddimo; Vido, Marconi. All. D’Angelo

CREMONESE (4-3-1-2): Alfonso; Bianchetti, Ravanelli, Terranova, Crescenzi; Valzania, Castagnetti, Pinato; Ghisolfi; Ceravolo, Ciofani. All. Bisoli


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Reggiana-Cremonese, i convocati di Bisoli

Reggiana-Cremonese, i convocati di Bisoli