Pescara, il pres. Sebastiani: «Brugman resta con noi»
Pescara, il pres. Sebastiani: «Brugman resta con noi»

Molto chiaro il presidente del Pescara quando gli viene domandato del futuro del suo capitano: «Non è arrivata alcuna chiamata»

Qualche giorno fa il portale TuttoMercatoWeb.com ha riferito che la Cremonese era in procinto di sferrare il colpo decisivo per aggiudicarsi le prestazioni dell’attaccante della Spal Mirko Antenucci e del centrocampista – nonché capitano – del Pescara Gaston Brugman. Il presidente del club biancazzurro Daniele Sebastiani, ospite della Domenica Sportiva, ha negato ogni tipo di contatto con il club grigiorosso per quanto riguarda il classe ’92 uruguaiano: «È il nostro capitano e resterà con noi, non mi ha mai chiamato nessuno per averlo». Chiude dunque le porte per una cessione del pilastro del centrocampo degli abruzzesi, in Italia dal 2007 per merito dell’Empoli, con cui ha collezionato qualche presenza in B in due anni. Dal 2012 è di proprietà del Pescara, che lo ha tenuto con sé in ogni campionato eccezion fatta per 6 mesi in prestito al Grosseto e un anno di A col Palermo nel 2015-2016.

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, sirene dalla Serie A per Mogos

Cremo, sirene dalla Serie A per Mogos