fbpx
Pescara-Cremonese, le probabili formazioni
Pescara-Cremonese, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Pescara e Cremonese, che nel pomeriggio daranno vita alla diciottesima giornata del campionato di Serie B

La partita dell’Adriatico, al rientro dalla mini-sosta invernale, rappresenta un importante crocevia salvezza sia per il Pescara che per la Cremonese. Due squadre che hanno cominciato male la stagione, entrambe infatti hanno dovuto provvedere al cambio in panchina. A fine novembre è toccato a Breda prendere il posto di Oddo in terra abruzzese, da qualche giorno invece Pecchia siede sulla panchina grigiorossa (ha sostituito Bisoli). Breda ha migliorato decisamente il rendimento dei suoi, e per la prima volta ha avuto almeno una settimana per lavorare coi ragazzi. Per la Cremo è ancora tutto da vedere, e da scrivere. Diretta su CuoreGrigiorosso.com dalle 15.

QUI PESCARA – Assenze a raffica per il Pescara, sopratutto in difesa: out Scognamiglio e Bellanova per squalifica, infortunati Drudi, Balzano, Bocchetti e Antei. Probabile che nel 3-5-2, davanti al portiere Fiorillo, venga abbassato a difensore Valdifiori, al fianco di Guth e Jaroszynski. A centrocampo recupera Masciangelo sulla corsia esterna, ma sembra che Omeonga verrà adattato a destra, mentre a sinistra toccherà a Nzita. Il veterano della categoria Memushaj regista, Busellato e Maistro mezzali. Machin, appena arrivato (o meglio, tornato) dal mercato è subito disponibile, ma ci sarà Galano in coppia con Ceter davanti. Out Del Favero e Asencio.

QUI CREMONA – Non se la passa meglio la prima Cremo di Pecchia in quanto ad indisposizioni: oltre ai lungodegenti Deli, Fornasier, Crescenzi e Buonaiuto, non saranno della partita Ceravolo (prossimo peraltro al trasferimento al Pescara), Zaccagno, Terranova, Fiordaliso. Probabile che Pecchia metterà in campo i suoi col 4-3-3: il nuovo acquisto Carnesecchi fra i pali, difesa con Zortea e Valeri terzini, Bianchetti e Ravanelli in mezzo. A centrocampo debutto per Bartolomei (arrivato dallo Spezia), vicino a Castagnetti e l’ex Valzania. Nel tridente offensivo Pinato unica scelta a destra, così come Celar a sinistra (Gaetano pronto eventualmente a gara in corso). Strizzolo e Ciofani si giocano il ruolo di punta centrale.

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Guth, Valdifiori, Jaroszynski; Omeonga, Busellato, Memushaj, Maistro, Nzita; Galano, Ceter. All. Breda

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei, Castagnetti, Valzania; Pinato, Strizzolo, Celar. All. Pecchia


Di Andrea Ferrari

Redazione
Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Quale Cremo senza Valzania?

Quale Cremo senza Valzania?