fbpx
Mercato, ecco le date per esercitare il diritto di riscatto
Mercato, ecco le date per esercitare il diritto di riscatto

Tra poche settimane si aprirà la finestra di mercato per esercitare diritti di riscatto e controriscatto: Nardi resterà, gli altri invece…

La sessione estiva di calciomercato inizierà il prossimo 1° luglio, ma in attesa di allora le società avranno l’opportunità di esercitare i diritti di riscatto (ed eventualmente controriscatto) sui giocatori in prestito nella stagione appena conclusasi. Quest’anno la finestra per esercitare i diritti di riscatto sarà tra lunedì 14 giugno e mercoledì 16, mentre quella per i controriscatti inizierà giovedì 17 e si concluderà venerdì 19.

NARDI & CO. – In quel periodo il dg Braida (o il nuovo direttore sportivo, che è ancora da individuare) eserciterà il diritto di riscatto per Filippo Nardi, arrivato la scorsa estate in prestito dal Novara. Il classe ’98 è un under duttile e soprattutto un rinforzo “low cost” per la trequarti grigiorossa. Gli altri giocatori su cui la Cremo vanta un diritto di riscatto sono Ravanelli e Pinato (Sassuolo), Celar (Roma) e Coccolo (Juventus). Nonostante le società proprietarie del loro cartellino godano di un eventuale diritto di controriscatto, nessuno di loro verrà riscattato dai grigiorossi. L’unico che potrebbe proseguire la propria avventura a Cremona sarebbe Coccolo (parola dell’agente), probabilmente ancora in prestito.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, l’Atalanta punta Valeri

Cremo, l’Atalanta punta Valeri