fbpx
Jaime Baez, certezza tuttofare della Cremo
Jaime Baez, certezza tuttofare della Cremo

Esterno o terzino, cambia poco: Jaime Baez sforna sempre grandi prestazioni. È tra gli uomini copertina della Cremonese targata Pecchia

Nella Cremonese che sogna la Serie A anche a tre giornate dalla fine del campionato non c’è un singolo protagonista, ma tanti giocatori che con abnegazione e qualità stanno vivendo una stagione da ricordare. Uno di questi è Jaime Baez, che contro il Cosenza ha dimostrato ancora una volta di essere essenziale per il sistema di gioco di mister Pecchia.

DUTTILITÀ – Una delle caratteristiche fondamentali dell’esterno 26enne è la grande duttilità in mezzo al campo: oltre a scambiarsi continuamente sulla trequarti con l’esterno di turno (Strizzolo, Buonaiuto, Zanimacchia ecc.) in base alle esigenze del mister, con il passare del tempo Baez si è riscoperto terzino. A Cosenza aveva già giocato come esterno difensivo nel centrocampo a cinque, ma mai nei quattro di difesa: Pecchia lo ha fatto scalare spesso a gara in corso, per poi schierarlo definitivamente in quella posizione contro la sua ex squadra. La prestazione non è mancata: dopo i tre minuti di spavento a sinistra è passato a desta e ha toccato più palloni di tutti (90), rivelandosi fondamentale anche in fase offensiva con 2 passaggi chiave. Un aspetto da non sottovalutare, considerando l’assenza di un terzino “attaccante” come Valeri.

COSTANZA – Lunedì è arrivata la presenza numero 50 in grigiorosso per l’uruguayano, all’ombra del Torrazzo da gennaio 2021. In questo periodo l’ex Fiorentina ha messo a segno 5 gol e 8 assist, ma si è anche fatto notare tante giocate di qualità. È il terzo giocatore più utilizzato da mister Pecchia dopo Carnesecchi (54 presenze), Ciofani e Gaetano (53), che non lo ha schierato solamente in due occasioni (le altre tre assenze sono dovute a squalifiche o infortuni). In attesa di capire se riuscirà a migliorare il suo score realizzativo in una singola stagione di Serie B (6 gol, ora è a quota 5), la Cremo si tiene stretta Baez per la volata verso la Serie A.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: