fbpx
Giudice Sportivo, squalifica per Davide Bisoli
Giudice Sportivo, squalifica per Davide Bisoli

Il Giudice Sportivo di Serie B: squalificato il collaboratore tecnico della Cremonese. Nessuno squalificato per il Vicenza di Di Carlo

Non ci saranno squalificati né per la Cremonese né per il Vicenza sabato 7 novembre alle ore 15, quando grigiorossi e i vicentini si sfideranno allo Zini in occasione della 7ª giornata di campionato di Serie B.  L’unico diffidato per la Cremo è Emanuele Terranova. Il difensore grigiorosso si porta ancora sulle spalle le quattro ammonizioni delle prime quattro gare di campionato. Quindi, come da regolamento, alla quinta sanzione ci sarà una squalifica di una giornata. Durante Frosinone-Cremonese è stato allontanato dal campo Davide Bisoli, figlio e collaboratore tecnico dell’allenatore bolognese, e non sarà normalmente in panchina sabato 7 novembre a causa della giornata di squalifica che gli è stata inflitta “per avere, al 31° del secondo tempo, contestato con veemenza una
decisione arbitrale“.

SUB IUDICE –  In questa giornata si sarebbe dovuta disputare anche Salernitana – Reggiana che però, a causa del focolaio di Covid-19 che ha colpito lo spogliatoio di mister Alvini, non si è giocata. Il Giudice Sportivo di Serie B non ha però inflitto la sconfitta a tavolino alla società emiliana, che non si è presentata a Salerno per la partita. Il GS sta ancora aspettando degli approfondimenti sulla questione. Gli emiliani avendo ancora numerosi giocatori e membri dello staff positivi al Covid-19 non si sono potuti recare in Campania per giocare il match. Da regolamento esiste il famoso “jolly” a disposizione delle società colpite dal Coronavirus per chiedere il rinvio di una partita. Il Jolly era già stato usato dalla Reggiana così è molto probabile che il GS assegni il 3-0 a tavolino a favore dei campani.

Tommaso Somenzi
Tommaso Somenzi

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, Citta momentaneamente secondo in classifica

Serie B, Citta momentaneamente secondo in classifica