fbpx
Gazzetta – Cremonese, Arvedi potrebbe lasciare
Gazzetta – Cremonese, Arvedi potrebbe lasciare

Secondo la Rosea, il patron della Cremonese, il Cav. Giovanni Arvedi, starebbe meditando di lasciare la società perché deluso dai risultati

Un decennio per arrivare in Serie B e due salvezze nel campionato cadetto ottenute non senza patemi. Ora che la Cremonese è al terzo anno tra i cadetti, la situazione è molto più critica del precedente biennio dato che, se il campionato finisse oggi, i grigiorossi (seppur con una partita in meno), se la giocherebbero ai playout per non retrocedere. Il tutto, nell’anno di quella che doveva essere la consacrazione considerata la mole dei giocatori portati sotto il Torrazzo.

Per questo motivo, stando a quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il Cavaliere Giovanni Arvedi sarebbe intenzionato a lasciare il timone della società. Troppi gli investimenti che hanno portato a troppe delusione, se per delusione intendiamo alle promesse di gloria non mantenute. Una notizia che, indipendentemente dalla sua veridicità, sicuramente non ci voleva, poiché oltre a gettare nubi sul futuro della società (Chi la rileverà? Come la gestirà?) non dà quella tranquillità che in un momento come questo occorrerebbe. Anzi, forse tutt’altro.

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Auguri Piccolo, esterno dal mancino micidiale

Auguri Piccolo, esterno dal mancino micidiale