fbpx
Gaetano al 45′: «Buon primo tempo, ma serve più cattiveria»
Gaetano al 45′: «Buon primo tempo, ma serve più cattiveria»

Il numero 10 della Cremonese Gianluca Gaetano ha parlato nell’intervallo di Cremonese-Venezia «In questo ruolo riesco a giocare più palloni»

All’intervallo è 0-0 tra Cremonese e Venezia, con i grigiorossi che si sono fatti preferire sul piano del gioco, ma hanno anche rischiato qualcosa sulle poche sortite offensive del Venezia. Tra i più propositivi della Cremo c’è sicuramente Gianluca Gaetano, che ha parlato al 45′ ai microfoni di Dazn.

PIÙ CATTIVERIA – Secondo Gaetano ciò che sta mancando alla Cremonese quest’oggi per portarsi in vantaggio è la cattiveria sotto porta: «Stiamo facendo molto bene e muovendo la palla con qualità. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta per concretizzare le tante occasioni che abbiamo creato».

TREQUARTISTA NATO – Il numero 10 in prestito dal Napoli ha parlato anche della posizione in campo che sta occupando in questa stagione, quella di trequartista dietro alle due punte, rivolgendo anche un pensiero alle difficoltà dello scorso anno:  «Da trequartista io mi trovo molto bene. Rispetto all’anno scorso che giocavo esterno ed ero molto sacrificato, in questa posizione riesco a giocare più palloni».

Alessandro Ginelli
Alessandro Ginelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»

Lecce, Corini: «Meritavamo di vincere»