fbpx
Reggina, il ds Taibi: «Ceravolo non ci interessa»
Reggina, il ds Taibi: «Ceravolo non ci interessa»

Il direttore sportivo della Reggina, Massimo Taibi, nega l’interesse per la punta della Cremonese, Fabio Ceravolo. Niente ricongiungimento in vista

Che Fabio Ceravolo non stia passando la stagione migliore della sua carriera è lampante, e ne abbiamo già parlato più volte. Senza timore di smentita, possiamo dire che non resterà all’ombra del Torrazzo per un’altra stagione. Ancora di più se l’allenatore dovesse continuare a essere Pierpaolo Bisoli, il quale ultimamente lo sta considerando poco.

NIENTE RITORNO A CASA – Da tempo si parla di un ritorno della Belva alla Reggina, neopromossa in Serie B. A Reggio Calabria, infatti, è cresciuto come uomo e come calciatore. Pertanto, da quelle parti, in molti si sono fatti suggestionare dall’eventuale ricongiungimento come una sorta di ‘canto del cigno’. Di questo avviso non sembra però essere il direttore sportivo degli amaranto Massimo Taibi: «Per l’attacco abbiamo diverse idee. Donnarumma è un obiettivo, ma non l’unico in quel ruolo – ha detto l’ex portiere a a Buongiorno Reggina -. Fabio Ceravolo, invece, è un giocatore che in questo momento non rientra nei nostri programmi».

Nicolò Casali
Nicolò Casali

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, decise le date del mercato

Serie B, decise le date del mercato