fbpx
Crotone-Cremonese 3-1, tabellino e cronaca
Crotone-Cremonese 3-1, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Crotone-Cremonese, gara valida per la trentaseiesima giornata di Serie BKT 2021-2022

SERIE BKT 2021-2022
36° giornata

Lunedì 25 aprile 2022
Stadio Ezio Scida
Crotone | Ore 15

CROTONE-CREMONESE 3-1  (3-0) 
RETI: 12′ Kargbo (CRO), 38′ aut. Baez (CRO), 40′ Calapai (CRE), 61′ Zanimacchia (CRE)

CROTONE (3-4-2-1): Festa; Nedelcearu, Golemic, Cuomo (86′ Mondonico); Calapai (76′ Giannotti), Estevez (65′ Schirò), Awua, Schnegg (87′ Borello); Kargbo (87′ Schnegg), Marras; Maric.
A disp.: Saro, Vulic, Adekanye, Canestrelli, Sala, Mogos, Gural.
All.: Francesco Modesto


CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Baez, Meroni (46′ Crescenzi), Ravanelli, Sernicola; Gaetano, Castagnetti (56′ Gondo); Zanimacchia, Fagioli (46′ Valzania), Buonaiuto (72′ Di Carmine); Strizzolo (46′ Ciofani). 
A disp.:
Ciezkowski, Sarr, Valeri, Casasola, Politic, Okoli, Rafia.
All.: 
Fabio Pecchia


ARBITRO: Sig. Michael Fabbri della sezione di Ravenna (Assistenti: Sig. Marco Scatragli di Arezzo e il Sig. Gaetano Massara di Reggio Calabria. Quarto uomo: Sig. Alberto Ruben Arena di Torre Del Greco. Var: Sig. Antonio Giua di Olbia. A-Var: Damiano Margani di Latina)

NOTE: Giornata soleggiata a Crotone, circa 23° C registrati sul termometro. Terreno in condizioni mediocri. Maric (CRO) ammonito al 29′ per gioco scorretto. Ravanelli (CRE) ammonito al 73′ per gioco scorretto. Cuomo (CRO) ammonito all’81’ per gioco scorretto. 

AMMONITI: Maric (CRO), Ravanelli (CRE), Cuomo (CRE)
ESPULSI: –
ANGOLI: 2-2
RECUPERI1′ ; 5′ 

Baez confermato terzino, sono gli stessi undici che hanno battuto il Cosenza allo Zini se non per Strizzolo al posto di Di Carmine in attacco e per Meroni per Bianchetti, out nel riscaldamento. L’ex Pordenone rientra dalla squalifica e si dà fiducia al suo trend strepitoso contro le formazioni calabresi. Nel Crotone l’ex Mogos va ancora in panchina, gioca Calapai esterno. Estevez e Awua centrocampisti centrali, a sinistra Schnegg. Marras e Kargbo alle spalle di Maric

La cronaca della partita

PRIMO TEMPO

1‘ – Comincia la partita dello Scida.
12′ – GOL DEL CROTONE, 1-0. Kargbo sigilla il vantaggio rossoblù.
Su rimessa laterale a centrocampo per la Cremo, Strizzolo sbaglia completamente il passaggio all’indietro e il Crotone è letale in verticale: Maric appoggia per Kargbo partito sul filo del fuorigioco, salta di netto Baez rientrando sul destro e deposita in rete.
16
‘ – Reazione grigiorossa: Castagnetti manda serve Gaetano in ottima posizione, destro in diagonale che finisce oltre il palo più lontano. Poteva calciare meglio il numero 70 grigiorosso.
20‘ – La Cremo si divora il raddoppio: Strizzolo lancia solo davanti a Festa Zanimacchia, destro troppo debole e il portiere respinge.
21‘ – Clamorosa rovesciata di Gaetano su palla di Zanimacchia, paratona di Festa.
22‘ – Sul ribaltamento di fronte, gran chiusura di Meroni sul tiro a botta sicura di Estevez. Gara ricchissima di occasioni.
26‘ – Clamoroso retropassaggio, fortissimo, di Ravanelli verso Carnesecchi che corre forte all’indietro per evitare l’autorete. Salvataggio in extremis da parte del portiere grigiorosso.
29‘ – Ammonito Maric per fallo su Sernicola.
32‘ – Gran giocata di Gaetano che salta Golemic poi prova il diagonale dal limite, palla ancora troppo larga.
35‘ – Altra occasione per la Cremonese: rinvio lunghissimo di Meroni, Buonaiuto al volo spedisce verso la porta con la punta, bravissimo Festa a intervenire.
38′ – GOL DEL CROTONE, 2-0. Autorete clamorosa di Baez. 
Scena da Paperissima allo Scida di Crotone: Kargbo lanciato per la centesima volta in campo aperto (e come mai?), chiude Carnesecchi poi Baez ha tutto il tempo per controllare il pallone eppure infila la palla nella propria porta.
40′ – GOL DEL CROTONE, 3-0. Calapai firma il tris per i padroni di casa.
Notte fonda per la Cremo dopo l’autorete di Baez. Gol strepitoso di Calapai che calcia forte di destro (tutto solo sul versante mancino, anche qui pessima copertura dei grigiorossi) e trova una rete stupenda. Carnesecchi non trattiene, 3-0 secco del Crotone.
44
‘ – Crotone vicinissimo al poker: Ravanelli si lascia clamorosamente anticipare da Maric su cross dalla sinistra del Crotone, paratona di Carnesecchi. Imbarazzante Cremonese nel primo tempo.
45’ – Un minuto di recupero.
45’+1 – Fine primo tempo: Crotone-Cremonese 3-0. Catastrofe allo Scida per i grigiorossi.

SECONDO TEMPO

1‘ – La Cremonese inevitabilmente opera tre cambi: Valzania, Crescenzi e Ciofani al posto di Fagioli, Meroni e Strizzolo.
7‘ – Buona progressione di Buonaiuto, arriva al tiro ma c’è una leggera deviazione di Nedelcearu in calcio d’angolo.
11‘ – Gondo al posto di Castagnetti nella Cremonese.
13‘ – Con una semplicità quasi imbarazzante il Crotone con Maric mette dentro il poker, per fortuna è fuorigioco di Kargbo durante l’azione.
15‘ – Tiro di Golemic dalla propria metà campo, Carnesecchi per poco non si lascia sorprendere.
16′ – GOL DELLA CREMONESE, 3-1. Zanimacchia segna all’improvviso. 
Per la prima volta Baez trova spazio sulla destra, bel filtrante per Zanimacchia che riesce a infilare Festa con un bel diagonale.
20′ –
Cambio nel Crotone: Schirò per Estevez.
23‘ – Sta giocando solo il Crotone: Kargbo fa ciò che vuole in area grigiorossa, destro insidioso e palla che per poco non entra per il poker.
27‘ – Dentro Di Carmine per Buonaiuto nella Cremo.
28‘ – Ammonito Ravanelli per gioco scorretto.
31‘ – Destro di Gaetano dal limite, troppo debole e Festa para.
31‘ – In campo Giannotti per Calapai nel Crotone.
35‘ – Destro di Gaetano da fuori area, conclusione da dimenticare.
36‘ – Ammonito Cuomo per gioco scorretto su Gondo.
38‘ – Destro di Awua da fuori area, non indovina l’incrocio per pochissimo.
40‘ – Clamorosa occasione per la Cremonese: palla splendida di Gaetano per Zanimacchia, ottimo stop ma il destro finisce altissimo. Che chance. Ennesimo tentativo sprecato da Zanimacchia…
41‘ – Cambio nel Crotone: Mondonico per Cuomo.
42‘ – Cambi nel Crotone: Koné, Mondonico e Borello per Cuomo, Schnegg e Kargbo.
45‘ – Cinque di recupero allo Scida.
45’+5 – Fine della partita: Crotone-Cremonese 3-1.
La peggior Cremonese della stagione manca un’occasione fondamentale per la promozione in Serie A. Vince 3-1 il Crotone, che – ironia della sorte – proprio oggi, nonostante una grande prova, è aritmeticamente retrocesso in Lega Pro. Una brutta caduta che non ci voleva a due giornate dalla fine, una prestazione incomprensibilmente negativa. Aspettando Brescia e Benevento, si torna a Cremona leccando le (tante) ferite.

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: