fbpx
Cremonese-Venezia, le probabili formazioni
Cremonese-Venezia, le probabili formazioni

Ecco come potrebbero scendere in campo le due squadre allo Zini per il turno infrasettimanale di Serie B. Mandorlini recupera un paio di pedine

In campo questa sera Cremonese-Venezia, una partita aperta ad ogni tipo di risultato. Entrambe le squadre sono estremamente bisognose dei 3 punti, i grigiorossi per ripartire dopo una sfilza di pareggi e la sconfitta di sabato di Benevento, i lagunari per regalare a mister Zenga la prima vera gioia da quando ha preso il posto di Vecchi in panchina (finora ha accumulato solo “X”). Mandorlini in emergenza, servirà il calore del pubblico dello Zini.

QUI CREMONESE – In conferenza stampa, Mandorlini ha annunciato che sono stati recuperati per il turno infrasettimanale Emmers e Perrulli, mentre per la contusione rimediata a Benevento non è stato convocato Croce, fuori insieme a Montalto, Paulinho, Piccolo e Terranova. Previsto un leggero turnover, con il probabile esordio stagionale di Marconi al fianco di Claiton in difesa, completata da Mogos a destra – in ballottaggio con Del Fabro – e Migliore a sinistra. In mezzo, complice l’assenza di Croce, dovrebbe tornare subito Emmers con Arini e uno tra Greco e Castagnetti davanti alla difesa; davanti si prospetta una conferma per il tridente utilizzato in terra campana: Carretta-Brighenti-Castrovilli.

QUI VENEZIA – Utilizza il 4-3-3 anche Walter Zenga, che a differenza dell’ex compagno di squadra Mandorlini conta appena due indisponibili: Pinato e Migliorelli. In campo una vecchia conoscenza della Cremonese: Suciu si candida per una maglia da titolare a centrocampo insieme a Schiavone e Segre. Tra i pali Vicario, in difesa a sinistra Garofalo e a destra Bruscagin, in mezzo invece capitan Domizzi con Modolo, già decisivi nello scorso campionato di Serie B quando c’era mister Pippo Inzaghi. Particolare attenzione bisogna porla nei confronti di bomber Litteri, che curiosamente è ancora a secco in questa stagione (da poco è tornato titolare dopo i problemi al ginocchio). Due giocatori molto tecnici completano il tridente: Di Mariano a sinistra e Falzerano a destra.

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Marconi, Claiton, Migliore; Arini, Greco, Emmers; Carretta, Brighenti, Castrovilli. All.: Mandorlini

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Bruscagin, Modolo, Domizzi, Garofalo; Segre, Schiavone, Suciu; Falzerano, Litteri, Di Mariano. All.: Carbone (Zenga squalificato)

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: