fbpx
Cremonese-Torino, le probabili formazioni
Cremonese-Torino, le probabili formazioni

Ecco le possibili formazioni di Cremonese e Torino, nel pomeriggio in campo per la terza giornata del campionato di Serie A

Oltre 11mila spettatori per la prima nel nuovo Stadio Zini, ammodernato nel giro di pochi mesi per renderlo agibile per la Serie A. Sarà un grande spettacolo, una partita certamente che non dimenticheremo. La Cremonese, dopo aver ricevuto complimenti a destra e a manca per le trasferte di Firenze e Roma, cerca i primi punti del suo campionato tra le mura amiche contro il Torino. I granata sono partiti con una vittoria e un pareggio e non hanno alcuna intenzione di interrompere la striscia positiva.

QUI CREMONA – Alvini recupera a centrocampo Escalante e Castagnetti, ma dovrebbe esserci ancora Ascacibar al fianco di Pickel, entrambi molto positivi nel match con la Roma. Per una botta alla testa in allenamento, Lochoshvili potrebbe cominciare dalla panchina: al suo posto Vasquez, vicino a Chiriches e Aiwu (favorito su Bianchetti). Ballottaggio Ghiglione-Baez a destra, a sinistra Valeri. Confermati Zanimacchia-Okereke-Dessers in attacco.

QUI TORINO – Juric perde un pezzo importante come Miranchuk in zona offensiva, per questo dovrebbe esserci Vlasic con Radonjic e Sanabria. Milinkovic-Savic tra i pali, in difesa Buongiorno favorito su Schuurs al centro della difesa a tre, affiancato da Rodriguez a sinistra e Djidji a destra; i favoriti per le fasce sono Singo da una parte e Vojvoda dall’altra, Linetty e Ricci al centro. Partirebbero dunque dalla panchina Lazaro e Ola Aina. Pellegri pronto a dare una mano a gara in corso.

CREMONESE (3-4-1-2): Radu; Aiwu, Chiriches, Vasquez; Baez, Ascacibar, Pickel, Valeri; Zanimacchia; Okereke, Dessers. All. Alvini

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Linetty, Ricci, Vojvoda; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All. Juric

Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: