fbpx
Cremonese-Spezia 2-0, tabellino e cronaca
Cremonese-Spezia 2-0, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Spezia, 3° giornata del campionato di Serie BKT 2018/2019


SERIE BKT 2018/2019
3° giornata

Sabato 15 settembre 2018, Stadio “Giovanni Zini”
Cremona | Ore 18

CREMONESE-SPEZIA 2-0  (2-0)
RETI: 16′ Terranova (C) su rig., 21′ Brighenti (C)

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Terranova, Claiton, Migliore; Arini, Castagnetti, Croce (65′ Emmers); Castrovilli, Brighenti (69′ Paulinho), Perrulli (78′ Kresic).
A disp.: Ravaglia, Volpe, Marconi, Strefezza, Del Fabro, Girelli, Renzetti, Boultam.
All.: Andrea Mandorlini

SPEZIA(3-5-2): Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Crivello; Mora (59′ Crimi), Ricci (76′ Gyasi), Bartolomei; Okereke, Galabinov, Pierini (45′ Bidaoui).
A disp.: 
Desjardins, Barone, Augello, Gudjohnsen, De Francesco, Bastoni, Vignali, Maggiore, Bachini.
All.:
Pasquale Marino

 

ARBITRO: Sig. Antonio Giua della sezione di Olbia (Assistenti: Sig. Manuel Robilotta di Sala Consilina e il Sig. Filippo Bercigli di Valdarno. Quarto uomo: Sig. Lorenzo Maggioni di Lecco)

NOTE: Giornata soleggiata, lieve brezza allo Zini. Terreno in ottime condizioni. Ricci (S) ammonito al 28′ per gioco falloso. Terzi (S) ammonito al 72′ per proteste. Radunovic (C) ammonito all’86’ per perdita di tempo. Spettatori totali: 7.036 (abbonati: 4.141; paganti: 2.895). Incasso partita: 26.320 euro (più paganti: 47.231 euro).

AMMONITI: Ricci (S), Terzi (S), Radunovic (C)
ESPULSI: –
ANGOLI: 3-5
RECUPERI: 2′ ; 4′ 

La cronaca della partita

Primo tempo

1’ – Comincia la partita allo Stadio Zini.
4’ – Schema da punizione e Cremonese vicina al vantaggio: Perrulli finta il tiro e serve Arini, che a sua volta la tocca per Mogos. Botta di collo del terzino romeno e palla fuori non di molto alla destra di Manfredini.
15’ – RIGORE PER LA CREMONESE! Deliziosa serpentina di Castrovilli, che si incunea in area di rigore e Mora interviene con un fallo. Giua non ci pensa su due volte: è rigore per i grigiorossi!
16’ – GOL DELLA CREMONESE, 1-0! Botta violenta di Terranova e grigiorossi avanti!
Al dischetto si presenta l’ex difensore del Frosinone e di potenza spiazza Manfredini: boato allo Zini, Cremo avanti!
21’ – GOL DELLA CREMONESE, 2-0! Nove mesi dopo il capitano la mette!
Contropiede micidiale della Cremo, forse un po’ troppo macchinoso ma alla fine efficiente: Croce trasforma l’azione da difensiva a offensiva, un paio di cambi di gioco e la palla arriva a Perrulli sulla sinistra. Cross al centro dell’area, Brighenti sbuca alle spalle di Giani e da pochi passi realizza il 2-0! Non segnava da nove mesi, dall’1-1 allo Zini contro l’Empoli. Sfatato il tabù!
28’ – Cartellino giallo per Ricci per gioco falloso su Croce.
35’ – Tentativi sterili di reazione per lo Spezia. Sui cross Galabinov è ben marcato da Claiton, Terranova e Mogos; i tiri da lontano sono rimpallati e Mora, in un’occasione, spara altissimo col mancino.
39’ – Grande occasione per lo Spezia: bolide di Ricci dalla distanza, Radunovic respinge con difficoltà. In tap-in Okereke spedisce clamorosamente a lato! Si salva la Cremo.
40’ – TRAVERSA DELLO SPEZIA! Galabinov colpisce il legno!
Lo Spezia prova ad accorciare prima della fine del primo tempo: Mora appoggia al centro per Galabinov, destro da fermo e provvidenziale intervento di Terranova a deviare la palla prima sulla traversa e poi in corner.
41’ – Cremo, errore davanti alla porta di Brighenti!
Lanciato da Arini, il capitano in posizione regolare regala il pallone a Manfredini. Era solo davanti all’estremo difensore classe ’88.
45’ – La Cremo vicina al tris con Mogos! I grigiorossi sanno approfittare dei buchi difensivi dello Spezia. Lancio in avanti per Mogos, destro potente respinto in calcio d’angolo. Quando la squadra riparte in contropiede è sempre pericolosa.
45’ – Due i minuti di recupero.
45’+2 – Fine primo tempo: Cremonese-Spezia 2-0.
Grigiorossi meritatamente in vantaggio con le reti di Terranova su rigore (procurato da un gran Castrovilli) e Brighenti, su assist di Perrulli. Spezia vivo solo nel finale, ma nel complesso risultato giusto per quanto visto fin qui.

Secondo tempo

1’ – Si ricomincia. Lo Spezia mette in campo Bidaoui per Pierini, oggi impalpabile.
7’ – Tiro innocuo di Bartolomei, trattiene il pallone Radunovic.
14’ – Sostituzione per lo Spezia: entra Crimi per Mora.
15’ – Occasione per lo Spezia: cross dalla destra, svetta Galabinov che mette fuori non di molto!
20’ – Ancora occasione per gli Aquilotti: filtrante di Bidaoui per Crimi, esterno dal limite dell’area piccola e palla fuori oltre il secondo palo. Cremo troppo schiacciata adesso.
20’ – Sostituzione per la Cremo: Emmers per Croce, staffetta annunciata. Quanti applausi per l’ex empolese!
24’ – Sostituzione per la Cremo: ovazione per l’uscita dal campo di Brighenti, applaudito dallo Stadio Zini, e proseguita per l’ingresso in campo di Paulinho. Il brasiliano mancava in gara ufficiale dal 27 gennaio (in casa dell’Avellino).
25’ – GOL ANNULLATO ALLO SPEZIA.
Scavetto sopra la difesa grigiorossa, Okereke insacca di prima ma tutto è fermo per fuorigioco. Si resta sul doppio vantaggio, ma ora la Cremo rischia troppo.
27’ – Cartellino giallo per Terzi per eccessive proteste dopo un presunto rigore non assegnato a Okereke.
31’ – Sostituzione per lo Spezia: dentro Gyasi per Ricci. Marino vara il 4-2-4.
33’ – Sostituzione per la Cremonese: Kresic prende il posto di un esausto Perrulli.
37’ – Clamorosa occasione per Paulinho! Il brasiliano riceve palla e la controlla con una magia, i due difensori dello Spezia rimasti nelle retrovie si oppongono con forza, ma Paulinho riesce a riconquistare il pallone in constrasto, lo alza a scavalcare la coppia dei liguri e al volo col mancino spedisce alto sopra la traversa. Il pubblico era pronto a esultare per il ritorno al gol del giocoliere ex Livorno! Che occasione!
40’ – Insiste lo Spezia: conclusione di Bartolomei, palla deviata in corner.
41’ – Ammonito Radunovic per perdita di tempo.
43’ – Ancora Spezia: Galabinov calcia a botta sicura, Radunovic si oppone.
44’ – Calcio di punizione per lo Spezia dal limite dell’area, Bartolomei opta per la potenza e la palla si alza ben al di sopra della traversa. Siamo agli sgoccioli.
45’ – Quattro minuti di recupero.
45’+2 – Diagonale di Emmers su assist di Castrovilli, un difensore devia in angolo. L’arbitro però non ha visto il tocco e concede il rinvio dal fondo a Manfredini.
45’+4 – Conclusione velleitaria di Galabinov, niente da fare.
45’+4 – Fine della partita: Cremonese-Spezia 2-0.
La Cremonese torna al successo in gare ufficiali quattro mesi dopo l’ultima volta, è la seconda vittoria della gestione Mandorlini. Prova di carattere, di quantità e di qualità, con la consapevolezza che ci sono ampi margini di miglioramento. Grazie ragazzi, ora i punti in classifica sono 5. 

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche:

Serie B, Vivarini nuovo mister dell’Entella

Serie B, Vivarini nuovo mister dell’Entella

Classifica marcatori, Valzania ritorna al gol

Classifica marcatori, Valzania ritorna al gol

Cremo, falsa partenza: mai così male in Serie B

Cremo, falsa partenza: mai così male in Serie B