fbpx
Cremonese-Perugia 0-3, tabellino e cronaca
Cremonese-Perugia 0-3, tabellino e cronaca

Il tabellino completo e la cronaca integrale di Cremonese-Perugia, gara valida per la quinta giornata di Serie B 2021-2022

SERIE BKT 2021-2022
5° giornata

Mercoledì 22 settembre 2021
Stadio Giovanni Zini

Cremona | Ore 20.30

CREMONESE-PERUGIA 0-3 (0-2) 
RETI: 14′ Lisi (P), 29′ Zanandrea (P), 79′ Kouan (P)

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Sernicola (78′ Deli), Bianchetti, Ravanelli, Valeri (46′ Ciofani); Bartolomei (46′ Buonaiuto), Castagnetti (56′ Gaetano), Fagioli; Baez, Di Carmine, Vido (46′ Zanimacchia).
A disp.: Ciezkowski, Sarr, Collodel, Meroni, Crescenzi, Dalle Mura, Okoli.
All.: Antonio Porta (Fabio Pecchia squalificato)


PERUGIA (3-4-1-2): Chichizola; Curado, Angella, Zanandrea; Ferrarini (70′ Righetti), Burrai (61′ Vanbaleghem), Segre, Lisi (61′ Falzerano); Kouan (83′ Santoro); Matos, De Luca (46′ Sgarbi).
A disp.:
Fulignati, Rosi, Gyabuaa, Carretta, Murano, Murgia, Ghion.
All.: Massimiliano Alvini


ARBITRO: Sig. Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido (Assistenti: Sig. Vittorio Di Gioia di Modena e il Sig. Fabio Schirru di Nichelino. Quarto uomo: Sig. Paride Tremolada di Monza. Var: Sig. Marco Piccinini di Forlì. A-Var: Salvatore Affatato di Verbania-Cusio-Ossola)

NOTE: Serata serena allo Zini, terreno in buone condizioni. Castagnetti (C) ammonito per gioco scorretto. Lisi (P) ammonito al 36′ per gioco scorretto. Zanandrea (P) espulso al 41′ per doppia ammonizione, entrambe per gioco scorretto (la prima al 31′). Ciofani (C) e Angella (P) ammoniti al 54′ per reciproche scorrettezze.

AMMONITI: Castagnetti (C), Lisi (P), Ciofani (C), Angella (P)
ESPULSI: Zanandrea (P)
ANGOLI: 8-1
RECUPERI: 1′ ; 3′

La cronaca della partita

Pecchia conferma il 4-3-3 e fa solo due cambi rispetto alla gara di Parma, con Báez che prende il posto di Gaetano e Ravanelli che sostituisce Okoli. Confermati Vido e Di Carmine, ex dal dente avvelenato. Nel Perugia panchina per l’ex Carretta, titolare invece Burrai. Kouan gioca alle spalle degli attaccanti Matos e De Luca.

PRIMO TEMPO

1‘ – Comincia la gara dello Zini.
4‘ – Occasione Cremo: palla rubata in avanti, Di Carmine appoggia a Baez che calcia dal limite, miracolo di Chichizola che manda in corner.
5‘ – Ammonizione per Castagnetti per gioco scorretto.
13‘ – Traversa clamorosa di Bartolomei, direttamente da calcio di punizione. Botta potente, palla colpita benissimo ma la traversa dice di no al centrocampista grigiorosso.
14′ – GOL DEL PERUGIA, 0-1. Sblocca il match Lisi (ancora lui…).
Discesa sulla destra di Ferrarini, cross rasoterra che passa in mezzo a qualche gamba di troppo e sul secondo palo Lisi in spaccata porta in vantaggio gli ospiti.
22′
– Brutto errore di Baez, che riceve in piena area perugina da Bianchetti ma calcia alle stelle. Poteva fare decisamente meglio.
27‘ – Miracoloso Carnesecchi su De Luca, ma ancora era tutto fermo per fuorigioco. La Cremo soffre, per fortuna il guardalinee alza la bandierina.
29′ – GOL DEL PERUGIA, 0-2. Incredibile: segna anche Zanandrea. 
L’esordiente riceve da una ottima giocata di Lisi sul versante di sinistra per il Perugia, calcia direttamente verso la porta, sul primo palo, e sorprende Carnesecchi. Da incubo l’avvio della Cremo.
31′
– Ammonizione per l’autore del gol Zanandrea.
36‘ – Ammonizione anche per l’altro marcatore, Lisi.
38‘ – Ancora Perugia vicino al gol: Ferrarini lancia in profondità per Matos, libera il diagonale ma per fortuna mette sul fondo.
41′ – ESPULSIONE PER IL PERUGIA. Zanandrea trattiene vistosamente per la maglia Baez, l’arbitro estrae il secondo giallo per il debuttante in B e gli umbri restano in dieci. Un esordio decisamente strano per il giovane esterno classe ’99.
45‘ – Un minuto solo di recupero.
45’+1 – Ci prova Di Carmine col tacco su cross sul primo palo di Castagnetti, attento Chichizola.
45’+1 – Fine primo tempo: Cremonese-Perugia 0-2.

SECONDO TEMPO

1‘ – Inizia la ripresa e c’è già un triplo cambio per la Cremo: Buonaiuto, Ciofani e Zanimacchia al posto di Bartolomei, Valeri e Vido. Nel Perugia entra il difensore Sgarbi per l’attaccante De Luca. Sernicola scala a sinistra, Baez si abbassa a destra. Zanimacchia-Buonaiuto completano l’attacco con Ciofani e Di Carmine.
5‘ – Ferrarini ad un passo dal tris: lasciato completamente solo sul versante di destra, ha il tempo di mettere giù il pallone e calciare forte verso la porta di Carnesecchi. Per fortuna non la centra.
6‘ – Destro forte di Buonaiuto, al primo sussulto della sua partita, e palla sul fondo.
9‘ – Rissa in area del Perugia per un rigore non fischiato a Fagioli. I giocatori del Grifo, dopo che l’arbitro non ha fischiato il penalty, sono andati dal giovane centrocampista per rimproverarlo. Ciofani ha difeso il ragazzo discutendo con Angella, entrambi vengono ammoniti.
11‘ – Destro di Fagioli da fuori area su appoggio di Baez, pallone molto alto sopra la traversa.
11‘ – Cambio per la Cremo, ancora offensivo: fuori Castagnetti, dentro Gaetano.
13‘ – Occasione Cremo: cross lungo di Zanimacchia sul secondo palo, colpisce di testa Buonaiuto e poi anche Ciofani ma non inquadra la porta. Deviazione di Curado che c’è, ma l’arbitro non vede e si riparte con un rinvio dal fondo.
16‘ – Doppio cambio Perugia: dentro Vanbaleghem e Falzerano per Burrai e Lisi.
17‘ – Destro a giro di Fagioli dopo un’azione personale, palla fuori.
25‘ – Cambio nel Perugia: fuori Ferrarini, tra i migliori in campo, e dentro Righetti.
29‘ – Buona palla di Bianchetti per Ciofani, tocco di prima verso la porta e Chichizola alza in corner. Ma anche stavolta l’arbitro non vede e assegna il rinvio dal fondo.
30‘ – Gran gol nell’angolino basso di Kouan, tutto è fermo per fuorigioco di Matos nell’azione.
32‘ – Ultimo cambio per la Cremo, la mossa della disperazione: esce Sernicola, dentro Deli.
34′ – GOL DEL PERUGIA, 0-3. Stavolta il gol di Kouan è buonissimo.
Grigiorossi travolti in casa da una formazione neopromossa: Falzerano ha tutto il tempo che vuole per imbeccare in mezzo all’area piccola Kouan, che da due passi infila Carnesecchi. Pessima Cremo questa sera.
38
‘ – Cambio Perugia: Santoro per Kouan.
41‘ – Occasione Cremo per rendere meno pesante il passivo: cross di Baez, spizza Deli e sul secondo palo Ravanelli tutto solo non indovina lo specchio della porta.
45‘ – Tre minuti di recupero.
45’+ – Fine della partita: Cremonese-Perugia 0-3. 
Si torna subito sulla terra dopo la serata magica del Tardini. Una Cremo irriconoscibile crolla a sorpresa in casa con il neopromosso Perugia, un k.o. senza se e senza ma. Squadra mai pericolosa, nonostante nel secondo tempo fossero in campo tutti i giocatori offensivi a disposizione. E c’era anche l’uomo in più. Risultato? È il Perugia ad andare ancora a segno, con Kouan. Un duro stop che fa riflettere, e domenica c’è il nuovo Vicenza di Brocchi.

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: