fbpx
Cremonese, Lazio ultimo ostacolo prima della sosta
Cremonese, Lazio ultimo ostacolo prima della sosta

La sfida contro la Lazio dello Zini sarà l’ultima di un ciclo terribile per la Cremonese, che sfrutterà la sosta nazionali per studiare

Un solo ostacolo prima della sosta nazionali: dopo aver pareggiato 1-1 in casa della capolista Atalanta, la Cremonese è chiamata ad un’altra grande sfida, stavolta allo stadio Zini. Domenica 18 settembre l’avversario di turno sarà la Lazio, fresca di vittoria in campionato ed Europa League (contro Hellas Verona e Feyenoord) e impegnata anche giovedì sera contro i danesi del Midtjylland.

MERITATO RIPOSO – La sfida ai biancocelesti chiuderà un periodo di circa un mese in cui la Cremonese avrà giocato sette gare, di cui cinque contro le prime otto classificate della Serie A 21-22 (Fiorentina, Roma, Inter, Atalanta e Lazio). Un ciclo infernale per tutti (figuriamoci per una neopromossa) nel quale i ragazzi di mister Alvini hanno dimostrato coraggio e personalità, raccogliendo due punti (in attesa di domenica) e anche qualche rimpianto. Contro la Lazio serviranno gli stessi ingredienti, con la consapevolezza che le due settimane di riposo della sosta nazionali permetteranno al gruppo di conoscersi ancora meglio e arrivare preparato allo scontro salvezza con il Lecce del 2 ottobre.

Lorenzo Coelli

Redattore e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: