fbpx
Cremonese, per l’attacco si pensa a Di Carmine
Cremonese, per l’attacco si pensa a Di Carmine

Prosegue la ricerca della Cremonese per un attaccante: tra gli obiettivi anche Samuel Di Carmine, di proprietà dell’Hellas Verona

Samuel Di Carmine nel mirino della Cremonese. La società di Via Postumia è alla ricerca di una prima punta di spessore da regalare a mister Pecchia, e l’attaccante di proprietà dell’Hellas Verona sarebbe il terminale offensivo ideale per i grigiorossi. Non si tratterà di una trattativa facile (il giocatore piace anche alla Reggina), ma secondo l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio nelle scorse ore la Cremo avrebbe accelerato per il classe ’88 fiorentino. Di Carmine non è stato convocato dal tecnico dell’Hellas Di Francesco per il ritiro estivo, ma si è aggregato al gruppo al termine di quest’ultimo in attesa di trovare una nuova sistemazione.

IL PROFILO – Di Carmine è un attaccante di assoluta affidabilità per la Serie B, campionato nel quale ha messo a segno 71 gol e 31 assist in 279 partite con le maglie di Gallipoli, Cittadella, Juve Stabia, Frosinone, Virtus Entella, Perugia e Hellas Verona. Con gli umbri è arrivato il suo record di gol in una singola stagione (22 in 40 partite nella stagione 2017/18), mentre con gli scaligeri ha vinto i playoff di Serie B (11 gol in 27 partite nella stagione 18/19) per poi segnare 8 gol in 22 partite di Serie A la stagione successiva. Nell’annata appena conclusa ha giocato 22 partite nel massimo campionato tra Verona e Crotone, senza mai andare a segno.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Redattore

Potrebbe interessarti anche: