fbpx
Cremonese, a Lecce il primo scontro diretto. Vietato fallire
Cremonese, a Lecce il primo scontro diretto. Vietato fallire

Non decisiva, ma quasi: la Cremonese in campo a Lecce al rientro dalla sosta per portare a casa l’intera posta in palio

La partita che la Cremonese affronterà al rientro dalla sosta contro il Lecce, in trasferta, probabilmente non sarà decisiva ma poco ci manca. Sì, per svariati motivi. Anzitutto i grigiorossi sono ancora alla ricerca del primo successo dal ritorno in Serie A: vincere vorrebbe dire fare un piccolo salto in classifica, classifica fin qui deficitaria con appena 2 punti conquistati in sette giornate. Di fronte hai il Lecce, diretta avversaria nella lotta salvezza, nonché reduce da 4 punti fra Monza e Salernitana.

Anche un pareggio, per la Cremo, vorrebbe dire tenere invariate le distanze proprio coi giallorossi. L’urgenza di accorciare è sotto gli occhi di tutti: attendevamo, dopo un avvio con avversarie di alto livello, gli scontri diretti. Il primo è all’orizzonte, ed è vietato fallire.

Redazione

Potrebbe interessarti anche:

Auguri a Di Carmine, eroe della notte di Como

Auguri a Di Carmine, eroe della notte di Como