fbpx
Cremo, vittoria in amichevole contro il Fiorenzuola
Cremo, vittoria in amichevole contro il Fiorenzuola

Decidono per la Cremo al Campo Soldi i gol degli esterni Carretta e Strefezza. Presente anche Piccolo, uno dei migliori dal suo ingresso in campo

Test più impegnativo del previsto al Campo Soldi di Via Postumia nel pomeriggio di giovedì tra la Cremonese e il Fiorenzuola, formazione di Serie D. I grigiorossi si sono imposti di misura, con il risultato di 2-1, grazie alle reti di Carretta nel primo tempo e  di Strefezza nel secondo. Prestazione convincente da parte degli avversari, a segno con uno splendido tacco di Bigotto per il momentaneo 1-1 intorno al 37′ della prima frazione di gara. Tra i grigiorossi bene Piccolo, che sembra ormai pronto anche per il ritorno in gare ufficiali.

Cremo Fiorenzuola

EQUILIBRIO – Mandorlini, privo degli infortunati Perrulli, Mogos, Montalto e Castrovilli (i primi due fermi per precauzione), sceglie Ravaglia in porta, Del Fabro terzino destro e un tridente “leggero” formato da Strefezza, Paulinho e Carretta. Brando, allenatore del Fiorenzuola, schiera i suoi con un 4-3-1-2 dinamico, con il vivace Saporetti a supporto degli attaccanti Rivi e Bigotto. Comincia bene la Cremo, che dopo un paio di occasioni sciupate passa intorno al quarto d’ora con Carretta, pescato in verticale da Croce; gli ospiti si riversano senza paura in avanti nei minuti finali della prima frazione, trovando al 37′ un gran gol di tacco con Bigotto. Secondi solo al Modena nel Girone D di Serie D con 10 punti in 5 partite, il Fiorenzuola attacca e sfiora il vantaggio prima con Rivi e poi con Davighi, con qualche mugugno da parte dei tifosi grigiorossi accorsi al Soldi. Ravaglia è attento e respinge.

CHE PICCOLO! – Il secondo tempo di un’amichevole prevede una girandola di cambi quasi infinita e così è stato per entrambe le formazioni. Una mossa che permette di dare minuti nelle gambe a tutti gli effettivi. Nella Cremo subito in campo Piccolo, uno dei più attesi dopo mesi di problemi fisici a ripetizione che non gli hanno mai permesso di giocare in gare ufficiali fino a questo momento. È lui ad innescare le più importanti occasioni grigiorosse, dimostrando che a Benevento può riprendersi anche un posto dall’inizio nello schieramento di Mandorlini. Il gol del vantaggio per la Cremo arriva intorno al 55′, quando Strefezza punisce il portiere del Fiorenzuola da dentro l’area. Spazio anche per il giovane Spaviero, che come in altre amichevoli del passato non sente il peso di giocare con la prima squadra, costruendosi ottime palle-gol. In campo anche Brighenti, Reda, Emmers, Volpe, Missaglia, Perrotta e Cella.

CREMONESE-FIORENZUOLA 2-1

Marcatori: Carretta (C), Bigotto (F), Strefezza (C)

CREMONESE (4-3-3): Ravaglia; Del Fabro, Terranova, Claiton, Migliore; Arini, Castagnetti, Croce; Carretta, Paulinho, Strefezza. Sono entrati: Volpe, Piccolo, Brighenti, Cella, Missaglia, Perrotta, Spaviero, Emmers, Boultam. All.: Mandorlini

FIORENZUOLA (4-3-1-2) :Libertazzi; Famiglietti, Davighi, Varoli, Guglieri; Cosi, Alvitrez, Bouhali; Saporetti; Rivi, Bigotto. All.: Brando

Andrea Ferrari
Andrea Ferrari

Caporedattore, Content Manager e Social Media Manager

Potrebbe interessarti anche: