fbpx
Cremo, sirene dalla Serie C per Montalto
Cremo, sirene dalla Serie C per Montalto

Adriano Montalto, attaccante della Cremonese, sembra avere un’offerta interessante dalla Serie C. La trattativa, però, non è ancora decollata

Adriano Montalto e le sirene dalla Serie C. Secondo quanto riportato da più testate giornalistiche nei giorni scorsi, l’attaccante siciliano classe ’88 avrebbe ricevuto una chiamata da parte della Ternana, sua ex squadra. Le Fere sono interessate ad un ritorno del tagliagole per risalire in cadetteria dopo la triste retrocessione della stagione 2017-18, quando il Tagliagole segnò ben 20 gol per gli umbri. Tuttavia, almeno in questo momento, sono numerosi i motivi che rendono complicata la partenza del 31enne di Erice.

COMPLICAZIONI – Prima di tutto, Montalto è l’unica prima punta di ruolo attualmente nella rosa della Cremonese: Strizzolo è passato al Pordenone, la trattativa per Ciofani è ancora da sbloccare, mentre Palombi è preferibile come seconda punta. Inoltre, la Cremonese ha investito pesantemente su di lui nella scorsa stagione, e la Ternana dovrebbe sforzarsi molto da un punto di vista economico per poterlo riabbracciare. Per concludere, Carretta è ormai prossimo alla cessione, per cui i grigiorossi penseranno inizialmente a rimpiazzare l’esterno pugliese prima ancora di vendere un altro attaccante.

SPIRAGLIO – Eppure, le parole del ds Bonato nella conferenza di mercoledì lasciano intendere che la Cremo agirà sia in entrata che in uscita, soprattutto a partire dalla seconda settimana di agosto. Chissà che, dopo aver chiuso per la punta tanto attesa dai tifosi, la società non decida di lasciar partire anche Montalto, chiaramente dopo averlo (eventualmente) sostituito al meglio.

Lorenzo Coelli
Lorenzo Coelli

Collaboratore

Potrebbe interessarti anche:

Cremo, Rastelli rivuole Deiola

Cremo, Rastelli rivuole Deiola

Cremo, nuova pretendente per Montalto?

Cremo, nuova pretendente per Montalto?